fbpx

Articles Posted in the " mafia " Category

  • Allarme mafia per la discarica di Bellolampo a Palermo

    L’assessore Giusto Catania difende la gestione pubblica dei rifiuti e lancia l’allarme mafia su una serie di “coincidenze” di Giovanni Burgio “Si vuole fare chiudere questa esperienza di governo cittadino con l’immondizia in mezzo le strade. C’è un preciso disegno criminale dietro la questione dei rifiuti. Ci sono grossissimi interessi privati sulla discarica di Bellolampo”. […]


  • “Il traditore”, il film di Marco Bellocchio visto da Palermo

    Un ottimo film. Ma da una prospettiva di storia della lotta alla mafia alcune cose sarebbero da precisare di Maria Teresa de Sanctis Non so quante parole al mondo siano note universalmente come lo è la parola mafia. Ovunque diciamo Sicilia, dalla Cina all’Australia, dal Giappone all’Africa, dal Trentino al Messico e via discorrendo andando […]



  • Pane, Nutella e macerie

    Terremoto a Catania mentre la mafia uccide a Pesaro. Il ministro dell’interno fa colazione in allegria   di Gabriele Bonafede Natale d’angoscia nel catanese, alle falde dell’Etna. La nuova eruzione è spettacolare, sì. Ma La cenere ha già riempito interi paesi il 25 dicembre. Lo sciame sismico si intensifica, il terremoto si fa sentire. Va […]


  • Casteldaccia e il triangolo della morte

    Solo la diffusione di una cultura della legalità e del rispetto ambientale può evitare altri disastri. Su questo, la politica ha un ruolo determinante   di Gabriele Bonafede Forse ci siamo dimenticati cosa è significato il nome Casteldaccia alcuni decenni fa. Insieme a Bagheria e Altavilla Milicia, negli anni ’80 del secolo scorso, quel territorio […]


  • La mafia ai tempi della polizia borbonica

    di Pasquale Hamel Soprattutto a partire dal 1850, il controllo del territorio in Sicilia divenne sempre più arduo per la gendarmeria borbonica. Gruppi armati dediti al malaffare, bande e banditi, percorrevano senza molti contrasti le campagne siciliane e rendevano difficile garantire la sicurezza. Tutto ciò, nonostante l’inasprimento delle pene, con il ricorso all’esecuzione diretta diventato […]


  • Le parole di Chinnici verso i giovani

    Un libro da riscoprire: “L’illegalità protetta” di Davide Mannelli Della figura di Rocco Chinnici ancora oggi non si conosce molto. Se di Falcone e Borsellino sappiamo quasi tutto, quello del magistrato di Misilmeri è un profilo rimasto nell’ombra. Ultimamente la Rai ha prodotto una buona fiction, “E’ così lieve il tuo bacio sulla fronte” (tratto […]


  • Il direttore del Teatro

    Un direttore, più direttori di un Teatro al paradosso   di Gabriele Bonafede   In città c’era un bellissimo Teatro. Grande, famoso. Il direttore del Teatro fa dunque un bel discorso dal palco reale, che dà sia sulla sala principale del teatro che sulla piazza. Per avere maggiore numero di persone ad ascoltarlo, preferisce il lato […]


  • Né capi, né boss. Chiamateli criminali

    di Gabriele Bonafede Con la morte dell’ergastolano Salvatore Riina si è assistito negli ultimi giorni a una gara a chi mettesse più in risalto le presunte “doti” di uno dei più efferati criminali mafiosi del XX secolo. Assicurato dallo Stato alle patrie galere e lì tenuto fino alla morte naturale avvenuta qualche giorno fa. Il […]


  • Quando e perché la mafia incontrò gli Alleati in Sicilia

    di Pasquale Hamel e Gabriele Bonafede Quando e perché la mafia incontra gli Alleati in Sicilia? E’ una domanda che spesso si fa e che trova risposte superficiali anche da parte di specialisti. Innanzitutto, la leggenda del contributo “decisivo” della mafia allo sbarco degli Alleati in Sicilia nel ‘43: chi sostiene una cosa simile nella […]