fbpx

Articles Posted in the " Ambiente " Category


  • Come cambierà Palermo con il tram: ecco l’asse Notarbartolo-Porto

    Continua il nostro viaggio lungo le nuove linee del tram progettate dal Comune. Oggi presentiamo il perorso dalla Stazione Notarbartolo a Piazza Giachery che completerà l’esistente collegamento tra i quartieri Borgo Nuovo/Cep e l’area dei giardini urbani in via Libertà, proseguendo per il mercato ortofrutticolo di Giovanni Burgio Continua il nostro viaggio sulle nuove linee […]



  • La ferrovia Palermo-Catania e le nuove gaffes di Toninelli

    di Vincenzo Pino  “Entro il 2025 da Palermo a Catania in un’ora e quarantacinque minuti ed i treni viaggeranno a 200 Km orari“ ha profetizzato l’attuale ministro delle infrastrutture in visita in Sicilia. Da cosa abbia derivato questa previsione è difficile da capire visto che ha inaugurato i lavori per il raddoppio di soli 37 Km […]


  • I siciliani folgorati sulla Via della Seta

    di Gabriele Bonafede A scuola lo sapevano pure i più asini. Quelli che non prendevano la sufficienza nemmeno se gli facevi copiare tutto il tema. La Sicilia ha avuto diverse dominazioni nel corso dei secoli: i greci, i romani, i vandali (che per la verità ci sono ancora), gli ostrogoti, i bizantini, gli arabi, i […]


  • La cinese diplomazia della trappola sul debito

    di Franco Lo Piparo L’intervista di Conte al Corriere (13 marzo) sui prossimi accordi commerciali tra Italia e Cina conferma i sospetti del governo americano: la cosiddetta Via della Seta è un astuto cavallo di Troia che sui tempi medio-lunghi sposterà l’Italia nell’orbita culturale e politica dell’aggressivo totalitarismo illiberale e digitale del comunismo capitalistico della […]


  • Sebastiano Tusa e il mare

    di Roberta Messina Amava il mare come si ama un’amante, come si ama la vita. Amava l’isola Ustica per il suo mare unico, per la sua gente, per i sui fondali, Sebastiano Tusa. Un uomo buono. Un uomo colto. Un uomo conscio che il potere serve soltanto a costruire, non alla posizione che conferisce. Un […]



  • Sua Maestà Etna si vede anche da Palermo

    di Daniele Billitteri Magari sarà perché non è tanto il fatto che da Palermo si può vedere l’Etna, ma che dall’Etna si può vedere Palermo. Così il palermitano doc si sente controllato, spiato dai conflittuali cugini catanesi. Ma come si sa, la scienza quasi sempre mette pace e la scienza dice che sì, da Palermo […]


  • Pane, Nutella e macerie

    Terremoto a Catania mentre la mafia uccide a Pesaro. Il ministro dell’interno fa colazione in allegria   di Gabriele Bonafede Natale d’angoscia nel catanese, alle falde dell’Etna. La nuova eruzione è spettacolare, sì. Ma La cenere ha già riempito interi paesi il 25 dicembre. Lo sciame sismico si intensifica, il terremoto si fa sentire. Va […]