fbpx

Articles Posted in the " Prima Pagina " Category

  • La Traviata Liberty del Teatro Massimo inebriata da Ruth Iniesta

    di Chiara Di Dino Gli Amici del Teatro Massimo, in occasione del ciclo di rappresentazioni de La Traviata, hanno voluto offrire alla città l’opportunità di approfondire le caratteristiche dell’opera e dei suoi personaggi. Beatrice Monroy, Giuseppe Cutino e Sabrina Petix, nel corso di una affollata conferenza, hanno condiviso con un pubblico attento le loro analisi […]


  • Rutelli e Bersani testimonial smemorati dell’unità a sinistra

    I due ex-Pd ed ex-ex-Pd tra i primi a scendere in campo contro Renzi e il suo nuovo soggetto politico. Dimenticando la propria storia di scissionisti di Vincenzo Pino Tra i primi a scendere in campo a testimoniare contro il tentativo della formazione del nuovo soggetto politico di Renzi, sono stati Rutelli e Bersani. Il […]


  • Cento e più opere di Baragli a Palermo, Palazzo Riso

    di Gabriele Bonafede C’è un posto magico a Palermo. Più precisamente a Mondello. È l’atelier di Guido Baragli, nello stesso luogo dove è nato il pittore, in un Natale di alcuni decenni fa. Quell’atelier non è solo un concentrato di arte. È l’esplosione della luce e del colore, del chiaro Mediterraneo al mattino, della tenebra […]


  • Perché la scelta di Matteo Renzi era inevitabile

    di Vincenzo Pino Avevamo declinato ieri su Maredolce alcune delle ragioni della separazione di Matteo Renzi, perché chiamarla scissione,  mi sembra del tutto improprio. Anche i toni morbidi di Renzi e Rosato confermano questa notazione, privi come sono di pathos e polemica. Tanto sono chiari e risaputi. La sostanza del ragionamento che loro fanno è […]


  • Renzi forma un nuovo partito. Lacrime di coccodrillo nel Pd

    di Vincenzo Pino Il 24 luglio Pinotti, Misiani e Zanda della segreteria del Pd intervengono sui giornali per impedire a Renzi di parlare al Senato sul Russiagate, dopo che Marcucci e Zingaretti ne avevano concordato l’intervento. Oggi la Pinotti si chiede perché Renzi sia uscito dal Pd. Franceschini lancia ora un appello a Renzi perché […]


  • Animaphix, il festival del cinema d’animazione alla quinta edizione

    Dal 18 al 22 settembre 2019 a Bagheria, Villa Cattolica, Museo Guttuso e a Palermo, Cantieri Culturali alla Zisa La quinta edizione di Animaphix, il festival del cinema d’animazione con sede a Bagheria (PA), sarà caratterizzata da un’atmosfera di connessioni e apertura. Un vero e proprio crossover tra cinema d’animazione, arti visive, musica e letteratura, […]


  • Alleanza PD-M5S, si va avanti anche alle elezioni in Umbria

    di Vincenzo Pino Lo avevamo anticipato ieri sempre su Maredolce che era assolutamente possibile, doveroso e conveniente giungere a un accordo tra PD e Movimento Cinque Stelle per le prossime elezioni regionali. Mentre registravamo il consenso della Lombardi assistevamo all’immediato diniego di Di Maio per il quale la problematica “non era all’ordine del giorno”. Al […]


  • Questo governo. Un edificio da costruire con umiltà

    di Benita Licata Ho fatto passare qualche giorno dalla formazione del nuovo governo, questo M5S-PD. Ho letto, pensato, riflettuto. La prima cosa che mi è chiara è che la creazione di questo governo oggi è stata una necessità. Perché la deriva fascista che aveva preso la precedente alleanza era assolutamente pericolosa per tutti. Di qualsiasi […]


  • L’aquila rosanero vola in alto con le aquile albanesi

    I due giovani del Palermo originari dell’Albania, giocano benissimo e trascinano alla vittoria per 2-0 a Locri contro il Roccella. Coincidenza: il simbolo albanese è l’aquila, come per il Palermo   di Pietro Scaglione L’aquila è il simbolo storico del Palermo, le aquile sono il simbolo storico dell’Albania. E sono proprio le aquile a sfrecciare […]


  • Alleanza PD-M5S anche alle regionali. Un passo avanti

    di Vincenzo Pino Avevano cercato di mantenere un’alterità con il contratto di governo, rispetto alle altre forze politiche e alla Lega nello specifico, i penta stellati. L’escamotage si è rivelato un fallimento visto che l’azione di governo non può essere feudalizzata o lottizzata. Per cui ognuna delle forze politiche contraenti delimitava un ambito di intervento […]