fbpx

Articles Posted in the " Forum Politico " Category

  • Ufficio cittadinanza italiana per non-calciatori

    di Marco Pomar   – Buongiorno, mi scusi… – L’ufficio passaporti è la stanza accanto. – No, veramente sono qui per la cittadinanza. – Ah, mi perdoni. Sa com’è… L’avevo vista di colore… – Ha visto bene. Dovrei iscrivermi all’esame di Italiano B1. – Adesso ho capito. Lei è il nuovo straniero del Palermo. Benvenuto, […]


  • Perché voto No all’amputazione del Parlamento italiano

    Il taglio dei parlamentari rappresenta nel complesso un arretramento della democrazia e un’avanzata di populismi e meccanismi autoritari di Franco Amata Io voto No all’amputazione del Parlamento per molte ragioni. E in particolare, ecco i principali motivi. Perché trovo risibile la motivazione principale – i risparmi di spesa – addotta dai fautori del taglio: si […]


  • Referendum sul taglio parlamentari. Le ragioni del mio No

    Sette motivi per votare No al Referendum di Massimo Accolla Credo sia utile e doveroso esprimere la propria dichiarazione di voto motivata per un referendum così importante come quello del 20-21 settembre sul “taglio” dei parlamentari. Ecco dunque le ragioni del mio No all’approvazione della legge che riduce il numero dei parlamentari da 945 a […]


  • La politica schizofrenica della Regione Siciliana per combattere il Covid-19

    di Tonino Frisina Il coronavirus in Sicilia sembra sempre più un affare da sfruttare per demolire ancora la sanità pubblica. Si registrano troppi silenzi da parte di chi potrebbe, forse, far sentire la sua libera ed autorevole voce. È veramente preoccupante il silenzio da parte dei partiti, delle organizzazioni sindacali, dell’associazionismo, di fronte al progetto […]


  • Falcone e Borsellino: la difesa dello Stato di Diritto

    In memoria di Paolo Borsellino e di Giovanni Falcone e degli agenti uccisi negli attentati mafiosi del 23 maggio e del 19 luglio 1992. Solo con uomini come questi la Sicilia diventerà bellissima di Francesco Bellanti Falcone – a quanto pare – era di sinistra e Borsellino di destra. Due aspetti che sono stati annullati […]



  • Economia di stato liberticida? La storia d’Italia lo smentisce

    Angelo Panebianco difende libero mercato e imprese di Giovanni Burgio Qual è la conseguenza più grave causata dalla pandemia? Il ritorno dell’intervento pubblico nell’economia, ovvero il nuovo capitalismo di Stato. Angelo Panebianco, politologo e opinionista del Corriere della Sera, ne è convinto profondamente, e nell’intervento di lunedì 8 giugno, dal titolo “La nuova ondata statalista”, […]


  • Con questa destra estremista impossibile una vera Assemblea Costituente

    di Giovanni Burgio Mercoledì 3 giugno sulle prime pagine di due giornali nazionali sono stati pubblicati due articoli che trattavano la medesima argomentazione: la necessità per l’Italia nell’attuale fase politica di un’Assemblea Costituente. La lettera di Berlusconi Sul Corriere della Sera, sotto il titolo “Ora concordia per risollevarci tutti insieme”, ha trovato spazio una lunga […]


  • Cirino Pomicino e la complessità della lotta alla mafia

    Il duro scontro fra l’ex ministro e Purgatori su La 7 di Giovanni Burgio La mafia è un fenomeno complesso, che può essere osservata sotto molteplici aspetti ed è studiata da varie discipline: dalla storia, dalla sociologia, dall’antropologia, psicologia, criminologia, scienze giuridiche, ecc. ecc. Ha una storia plurisecolare e una dimensione che si è proiettata […]


  • C’era una volta la Politica. Oggi il potere è sbilanciato verso la Magistratura

    di Giovanni Burgio In Italia un tempo c’era la politica. Oggi solo magistrati. Intervistati, intercettati, corteggiati, grandi star della comunicazione. E diventati ministri, presidenti di regione, sindaci. Prima erano loro, le toghe, a fare la fila davanti le segreterie dei politici; ad ossequiarli, omaggiarli, proteggerli. Erano le guardie di sicurezza del potere, i protettori dello […]