fbpx

Articles Posted in the " TV " Category

  • Il sorrisino di Bersani in TV e l’intervista di Renzi al Corriere

    di Vincenzo Pino L’esposizione dei sondaggi della settimana a Piazza Pulita descrive la progressiva caduta dei partiti di governo e il recupero di quelli di centro destra che ormai li sopravanzerebbe di quasi due punti. Li aveva seguiti con gli occhi bassi e con le mani intrecciate nervosamente, Bersani, questi dati, specie quando davano Italia […]


  • Grande successo di Leopolda e Italia Viva. Snobbato da Rai e Repubblica

    di Gabriele Bonafede Ottobre 2019, Leopolda 10 con il lancio di Italia Viva: un successo incontestabile. Che va persino oltre le aspettative degli stessi organizzatori. Una folla di dimensioni mai viste.  Dibattiti, interventi, una politica che fa politica con un respiro di medio e lungo termine E soprattutto un respiro europeo. Presentato anche il logo […]


  • Renzi e Salvini: il sondaggio senza senso e con risultati opposti

    di Vincenzo Pino e Gabriele Bonafede Le rilevazioni sondaggistiche possono riservare talora grandi sorprese. E in questa situazione siamo incorsi nel valutare uno dei principali happening della vicenda politica seguita da ampio successo di pubblico nei media. Intendiamo riferirci alla sfida tra Renzi e Salvini nella trasmissione televisiva Porta a Porta. Se guardiamo, infatti, ai […]


  • Bibbiano: quando l’Informazione sceglie le fake news

    di Daniele Billitteri Il presidente del Tribunale per i Minori di Bologna ha disposto accertamenti su cento casi in cui un minore è stato sottratto alla responsabilità dei genitori per il sospetto che in quel clima familiare venissero commessi degli abusi. L’indagine è stata disposta in relazione all’ormai famoso caso di Bibbiano, presentato agli italiani […]


  • Talk show, quando rischiano di condurre alla deriva totalitaria

    Giacobinismo, totalitarismo e liberaldemocrazia: la differenza tra ciò che propone la TV italiana e le “regole del gioco” di Franco Lo Piparo In una puntata di “Di Martedì” del 2018, a poche settimane dal voto sul Referendum per la riforma istituzionale proposta da Renzi, Crozza disse: “L’Italia è divisa in due: chi vota Sì e […]


  • La pubblica opinione e il ruolo dei giornalisti

    di Vincenzo Pino Si stenta a capire che siamo entrati un una fase nuova della comunicazione politica. A quella in essere decenni fa, basata sulla comunicazione orale in cui prevalevano comizi, assembleee, spazi di prossimità occupati ed organizzati, da diffondere nel territorio in forma orale ma anche scritta (si ricordi la campagna di diffusione dell’Unità […]


  • Grasso a Piazza Pulita. Sic transit gloria mundi

    Pietro Grasso delude a “Piazza Pulita”, dimostrando a tutti che LeU è un’orchestra stonata. Dispiace per la caduta verticale del presidente del Senato   di Vincenzo Pino Che Grasso sia un mix di impreparazione e di speciosa ricostruzione degli eventi politici non ci vuole molto a dimostrarlo. Nel penoso dibattito di “Piazza Pulita”, dove Formigli più che […]


  • Il Travaglio dei mass media

    di Vincenzo Pino Devono essere dannatamente alla canna del gas gli incagliatori dei debiti bancari a MpS e Banca Intesa se dai loro giornali e dai loro talk show sono costretti a tirare bordate quotidiane su tutti coloro che a qualsiasi titolo vantano una conoscenza o una qualche forme di solidarietà col segretario del Pd. […]


  • Notte fonda per il Palermo, il calcio e l’Italia

    di Gabriele Bonafede Scende la notte, una notte dal buio pesto, nera, sul Palermo calcio. Ma non solo: è notte fonda per tutto il calcio italiano. Una notte che non vien fuori solo dalla follia dei cosiddetti “tifosi”, di qualsiasi colore siano, ma anche da tutto il sistema-calcio in Italia e ben oltre. Dopo l’eliminazione […]


  • Vespa e Riina nell’intervista-vergogna

    di Gabriele Bonafede   Una vergogna: non si può definire altrimenti l’intervista di Vespa e Riina andata ieri in onda nel programma di Rai Uno “Porta a Porta”. Il conduttore ha cercato di difendere l’iniziativa quale maniera “per conoscere meglio la vita dei boss”. Purtroppo non si è visto questo, anzi. Si è vista, e […]