fbpx

Articles Posted in the " pandemia " Category

  • “Il Frate e la Rosa”, un affresco allegorico su Palermo e l’Italia

    Un romanzo satirico che conferma una indubbia qualità di Gabriele Bonafede e della sua scrittura: produrre un soggetto e una scenografia pronte per un fantasmagorico “ciak” cinematografico di Antonio Riolo In un immaginifico gioco tra orecchio e occhio, nella scrittura di Gabriele Bonafede c’è un ritmo maggiormente orecchiabile quando descrive persone e ambienti fisici, nel […]


  • Pandemia: principi di precauzione, responsabilità e prevedibilità sociale

    di Franco Maria Romano La pandemia virale che ha funestato e cambiato radicalmente le nostre abitudini in questi ultimi mesi ha rappresentato una grande sfida per la salute ed il benessere delle persone di tutto il mondo ed, insieme alla salute umana, ha posto gravi minacce alla stabilità sociale ed alla prosperità economica. Tutte le […]


  • Pandemia, potrebbe esser peggio. Potrebbe intervenire l’OMS

    di Gabriele Bonafede Se la pandemia ha insegnato qualcosa, la prima della lista è che l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS, acronimo WHO in inglese) va riformata da cima a fondo. A partire dalla sostituzione di tutta la sua dirigenza. La serie di errori di valutazione, dichiarazioni fuorvianti, disastri nella comunicazione è impressionante. A ogni intervento […]


  • Covid in Tunisia, sindaco crea fondo religioso dai contorni medievali

    di Elena Beninati In Tunisia soffiano venti medievali. Succede a Le Kram, al nord del paese, in una cittadina che dà sul golfo fra Tunisi e Cartagine. Sfruttando il cattivo vento dei tempi attuali, un sindaco in odore di autoproclamazione, sulla scia di antichi usi, si ammanta di religiosità. E impone, in emergenza, il Sandouk […]


  • La movida della discordia. Sette motivi per ragionare

    di Daniele Billitteri Il dibattito sulla “movida” è eccellente. Ottimi ragionamenti sia quelli a favore in modo “intransigente” sia quelli contro ma “analiticamente”. La questione è molto complicata. Ecco come la vedo io. Movida Uno. Milano è Troia L’Italia unita. Non ci sono dubbi che esistano differenze tra le regioni. E’ del tutto evidente che […]


  • Covid-19 e disastri ambientali. Se la natura è più forte del genere umano

    di Giovanni Burgio Il Covid-19 è l’ultimo esempio. Ma potremmo aggiungerci terremoti, uragani, esplosioni di vulcani, fiumi che straripano, tsunami. etc. etc. La natura è molto più forte e potente dell’uomo. Acqua, aria, animali, piante, fenomeni fisici, campi elettromagnetici, ecc., sono infinitamente più grandiosi e vigorosi del genere umano. Usando un’immagine comparata potremmo dire che […]


  • Solo quando il teatro riaprirà saremo fuori dalla preistoria

    di Gabriele Bonafede Si incomincia a vedere un lumicino di ritorno a quella che definiamo ormai “vita normale”. Un lumicino tuttavia oscurato da molti dubbi, ancora lontano, non definibile. La riapertura di negozi e persino bar e ristoranti, e centri di bellezza, è infatti una buona notizia ma anche un rischio. Siamo in molti a […]


  • Albert Camus: consigli a medici e scrittori di fronte a un’epidemia

    Dal grande scrittore una scheggia di genio letterario che oggi, come 75 anni fa, suona vivida e attualissima, in piena era Covid-19. La nostra traduzione   di Geppo Ariafina Il Covid-19 ha riacceso l’interesse per “La peste” di Albert Camus. Qui riporto un testo precedente alla pubblicazione del romanzo. L’autore dava raccomandazioni ai medici per […]


  • Senza tamponi non si canta messa

    di Gabriele Bonafede È evidente da un pezzo. Per debellare o per lo meno ridurre e mettere sotto controllo l’epidemia di Covid-19 è necessario, ma non sufficiente, fare quanti più tamponi possibile. Lo dice da almeno due mesi anche l’OMS, che pure inizialmente si era sbagliata su questo punto. Le autorità italiane, presidente del consiglio […]


  • Dai tetti di Palermo cinema e poesia. Grandi registi prendete appunti

    La rivolta della grigliata pasquale allo “Sperone” è stata vera poesia. Cruda e surreale umanità allo stato brado. Plot e personaggi degni di un Quentin Tarantino di Geppo Ariafina Mettetela come volete, potete pure storcere il naso schifati o impegnarvi a sciorinare improperi e sprezzanti ingiurie all’incoscienza stomachevole e perniciosa degli improvvidi protagonisti. Ma le […]