fbpx

Articles Posted in the " Guerra civile siriana " Category

  • Comunicazione e guerra: Rojava a parte, dimentichiamo sempre la Siria

    di Francesco Petronella Perché della guerra in Siria e dei suoi morti ci si ricorda solo se intervengono, male, Trump e Erdogan? O quando si tocca la Rojava? L’operazione “Fonte di pace”, condotta in territorio siriano dall’esercito turco contro le milizie curde YPG (parte delle forze di sicurezza della NES, comunemente nota come Rojava), giunge […]


  • Perché le donne curde fanno paura a Erdogan e Trump

    di Salvatore Parlagreco Basterà ricordare il tweet di Donald Trump dedicato alla guerra di Erdogan contro i curdi per coprire di ignominia la presidenza statunitense e macchiare per l’eternità la storia americana. Per giustificare il tradimento compiuto contro i curdi – che hanno liberato il Mondo dall’Isis, dal Califfato e dai suoi tagliatori di teste […]


  • La nuova guerra tra Turchia e Siria: una drammatica destabilizzazione

    di Gabriele Bonafede Avevamo scritto della pericolosa evoluzione nella mostruosa guerra civile siriana, che produce orrori da otto anni. L’avventura nella quale Erdogan ha gettato il popolo turco era azzardata, pericolosissima. Fagocitata da un tradimento incredibile da parte di Trump, rischiava di destabilizzare la zona e favorire l’escalation del dramma. E così è stato. Ormai […]


  • Turchia e Russia bombardano i civili in Siria. Colpiti medici e ospedali

    di Gabriele Bonafede Non è certo una novità, purtroppo. L’aviazione russa, insieme a quella di Assad, ha bombardato per anni e anni intere città e soprattutto strutture sanitarie, ospedali, ambulanze, medici e volontari che cercavano di salvare i feriti. Con l’intervento in forze della Turchia iniziato pochi giorni fa, la guerra civile siriana entra in […]


  • Attacco turco ai curdi: bombe su civili e chiese. Previsti 300mila profughi

    Le follie di Erdogan e Trump non mettono a repentaglio solo i curdi, ma la stabilità di tutta l’area già provata da anni di guerre civili. Un disastro mostruoso che coinvolge anche popolazioni cristiane di Gabriele Bonafede Josh Rogin, opinionista del Washington Post, ha così sintetizzato l’attacco turco alla Siria settentrionale finora tenuta dai curdi […]


  • Trump bombarda Assad. Circo TelePutin in stato confusionale

    di Gabriele Bonafede Nella notte tra il 6 e il 7 aprile Trump bombarda Assad e tutti i populisti europei accodati al Circo TelePutin si ritrovano in uno stato confusionale. Ma come? Trump non era l’osannato amico di Putin e delle bufale russe a go-go? Poche ore prima il circo TelePutin italiano andava a gonfie […]


  • Le responsabilità italiane nello sterminio chimico dei bambini siriani

    di Gabriele Bonafede Si profila un altro sterminio chimico. Immagini semplicemente raccapriccianti mostrano bambini siriani colpiti con agenti chimici e uomini dei Caschi Bianchi che cercano di salvarli. I video sono terribili, e orribili, con bambini di 4-5 anni che cercano di respirare e di resistere, esalando gli ultimi momenti di vita sotto gli effetti mostruosi […]


  • Orrore in Siria, bambini bruciati vivi dai russo-siriani

    di Gabriele Bonafede   Orrore in Siria, e a una scala sempre più larga e intensa. I bombardamenti russo-siriani hanno utilizzato anche la nave da guerra Kuznetsov per distruggere l’intera Aleppo est, Ibib e altre città e quartieri siriani non controllati dal regime di Assad. I bombardamenti sono molto intensi e forse colpiscono le fazioni […]


  • I russo-siriani massacrano convoglio Croce Rossa Onu ad Aleppo

    Un convoglio di aiuti umanitari sotto le insegne della “Mezzaluna Rossa” (l’equivalente della Croce Rossa) è stato bombardato e il personale massacrato da aerei del regime siriano sostenuto dai russi. Non è ancora chiaro se gli aerei fossero quelli di Assad o russi. Ma la cosa non ha molta rilevanza visto che la collaborazione tra […]


  • Accordo UE-Turchia: quando la realpolitik batte la “war-politik”

    di Gabriele Bonafede Ci sono grandi differenze, è vero, nella concezione dei diritti civili che abbiamo noi occidentali rispetto a Paesi anche confinanti con l’UE. Non solo per quanto riguarda la libertà di stampa, uno dei punti deboli della Turchia e di altri Paesi fin troppo influenti nel mondo. Ma nel caso della risposta all’immane […]