Articles Posted by the Author:

  • I Rom di corso Olivuzza

    di Daniele Billitteri Vivo nella zona di corso Olivuzza, a Palermo, e sono assediato dagli alieni. Gente che non conosce regola, estranei alla civiltà, chiusi nella cura dei propri interessi, coesi tra di loro, solidali, fieri avversari degli “altri” a protezione dei vantaggi della loro etnia. Sono “pezzi di merda”. Ma se tra di loro […]


  • Salvini “cattolico anticristiano” come Mussolini

    L’atteggiamento “cattolico” e quello cattolico cristiano: una analisi con l’aiuto di Benedetto Croce di Franco Lo Piparo Salvini, nelle ultime elezioni, ha raccolto consensi appellandosi alla religione cattolica e esibendosi col rosario in mano. Da ministro dell’interno conduce una politica anti-immigrazione in nome dei medesimi valori cattolici. Sono molti i cattolici che condividono la politica […]


  • I miei esami di maturità, alcune decine di anni fa

    di Marco Pomar I miei esami di maturità li ricordo ancora oggi. Come fosse ieri. E se per caso provassi a dimenticarli, ci sarebbe sempre il mio inconscio a rinverdirmeli nei sogni. Ricordo il terrore nei nostri volti quando si seppe che era uscito il greco scritto. Araldi era sicuro che dopo due anni di fila di […]


  • I moti del 1820 e i tragici scontri tra città siciliane

    Note sui moti del 1820 in Sicilia per la nostra rubrica “Pillole di Storia” di Pasquale Hamel Il 1820, in Sicilia, fu un anno particolarmente caldo dal punto di vista politico. Il 15 giugno a Palermo scoppia la rivoluzione, o meglio i moti, e il 18 giugno viene costituito un governo provvisorio a capo del […]


  • La Sicilia ai tempi del colera

    di Pasquale Hamel Nel 1837 una devastante epidemia di colera imperversò in Sicilia, dopo aver fatto strage nel meridione d’Italia. Le statistiche del tempo riportano decine di migliaia di morti, alcune anche il numero impressionante di duecentomila morti in tutto il Regno delle Due Sicilie. Il colera si abbatté anche sulla città di Palermo dove […]


  • Note sulla “questione degli zolfi” in Sicilia

    Il primo tentativo di monopolio e sviluppo industriale intorno alla produzione degli zolfi siciliani nel 1836: Ferdinando II di Borbone, i francesi della Taix-Aycard e la reazione degli inglesi di Pasquale Hamel   Nel 1836, il fiorente mercato dello zolfo, in Sicilia, conosce la sua prima crisi di sovrapproduzione. Fino ad allora a guadagnare, su […]


  • Dall’Uomo di Stato al Ragazzo di Stato

    Un nuovo termine coniato dal laboratorio della politica italiana di Franco Lo Piparo La storia è piena di uomini di Stato: alcuni hanno fatto cose commendevoli, altri no. Sono stati comunque sempre “Uomini di Stato”. Adesso in Italia è emersa la figura inedita dei “Ragazzi di Stato”. Come tutti i ragazzi che cominciano a fare […]


  • Appunti su una crisi magica. Il fatto è uno, il discorso è un altro

    Sulla crisi italiana e Mattarella: dai proverbi siciliani alla politica di Daniele Billitteri In una situazione come questa la prima preoccupazione delle persone responsabili dovrebbe essere quella di non perdere la calma. Si può essere arrabbiati senza perdere la calma? Io penso di sì. Anzi: la lucidità arma la rabbia di ragioni e, magari, gli […]


  • Conte e il Trota tra titoli e bufale

    di Daniele Billitteri Ora pare che Giuseppe Conte alla New York University ci sia andato quasi da turista e non per un corso di perfezionamento come il probabile capo del Governo italiano, ha scritto nel suo traboccante curriculum. I giornalisti americani, che vanno meno ai talk show e più in giro a cercare notizie, hanno […]


  • Il pamphlet rivoluzionario che fu lanciato sulla carrozza del re

    di Pasquale Hamel Centinaia di scritti e opuscoli a stampa che personaggi più o meno noti pubblicavano e diffondevano rischiando di incappare nelle maglie dell’occhiuta polizia borbonica, prepararono il terreno per la rivolta del ’48. Fra questi scritti, uno dei più famosi, “Protesta del Popolo delle due Sicilie”, diffuso in forma anonima, ma di cui […]