fbpx

Articles Posted in the " Arte e Cultura " Category

  • “1917”, il film sulla guerra fatta dagli uomini

    Un film sulla nostra storia da vedere di Giovanni Burgio Il pregio del film di Sam Mendes “1917” sta tutto nella sua “storicità”. Nel far vedere, cioè, come si facevano le guerre prima dell’arrivo dei carri armati, prima dell’avvento delle moderne telecomunicazioni, prima del volo degli aeroplani. Prima, soprattutto, che gli uomini a poco a […]


  • L’amore ai tempi del coronavirus

    Coronavirus: non è il caso di litigare. Anzi, cerchiamo di affrontare l’emergenza tutti assieme senza distinzione di cosiddetti “colori politici” di Gabriele Bonafede Era inevitabile: il numero e la diffusione dei casi ci avrebbe ricordato l’epoca di epidemie contrastate. Lo abbiamo capito appena abbiamo trovato il coronavirus in un’Italia ancora nella penombra. Era inevitabile: prima […]


  • “Falstaff” di Giuseppe Verdi torna al Teatro Massimo

    Falstaff di Giuseppe Verdi torna ancora una volta al Teatro Massimo, dopo 123 anni da quando lo aveva inaugurato, nel 1897, e dopo 23 anni dall’ultima presenza in stagione, nel 1997 per il centenario dell’inaugurazione (ma al Politeama Garibaldi): al Teatro Massimo Falstaff è assente da oltre cinquant’anni. La prima di Falstaff sarà venerdì 21 febbraio alle ore 20.00: in coincidenza esatta […]


  • Sanremo 2020. Viva la musica leggera nel secolo della politica pesante

    di Giovanni Rosciglione Nel gennaio 1951 non avevo ancora 9 anni, mio fratello Bruno 4 anni. I tempi, vicini al dopoguerra, erano quelli in cui avevi la sensazione che la vita stava cambiando in meglio, e ogni giorno scoprivi qualcosa e imparavi qualcos’altro. Mio zio mi portava spesso alla Favorita a vedere il Palermo di […]


  • Hammamet, Craxi, Amelio e il declino dell’uomo potente

    Gianni Amelio, il regista, con la complicità di uno straordinario Favino, il Craxi del film, ha consegnato alla storia politica dell’Italia il volto umano di Bettino di Salvatore Parlagreco Ieri sera ho visto Hammamet in una sala cinematografica di Palermo gremita all’inverosimile: mai e poi mai avrei immaginato, quando conobbi Bettino Craxi personalmente (1986), che […]


  • “The farewell” e il patrimonio della diversità culturale

    di Maria Teresa de Sanctis Sappiamo bene come la menzogna sia da evitare e senz’altro mentire è fra le azioni più ignobili che si possano immaginare. Eppure certe volte, a fin di bene, qualche bugia può essere necessaria. Ed è intorno ad una bugia appunto “buona”, che prende corpo il delizioso film “The farewell, una […]


  • Tolo Tolo di Checco Zalone: il divertimento e gli imbronciati

    di Giovanni Rosciglione Il primo di gennaio sono andato a vedere il film di Checco Zalone, “Tolo Tolo”. Non farò una critica cinematografica del film.  Per questa attendo chi scrive recensioni. Manifesterò solo due mie considerazioni. Prima considerazione. Mi sono divertito molto. Risate e gioia. E tutti sanno che è più difficile far ridere che piangere. Checco […]


  • Film che raccontano la drammatica attualità sociale: Joker e Parasite

    di Giovannni Burgio In questa prima parte di stagione cinematografica 2019-2020, due film hanno catturato la nostra attenzione e si sono impressi nella mente. Tutt’e due hanno rappresentato il medesimo scenario, che è di un’attualità sconvolgente. Tutti e due hanno riprodotto molto bene il mondo di oggi e la tragica realtà delle nostre società, che […]


  • Declino e caduta dell’Impero Britannico. Una lettura epocale della Brexit

    di Gabriele Bonafede Quando il britannico Edward Gibbon scrisse la grande opera “Storia del declino e caduta dell’Impero Romano” , l’Impero Britannico era in forte ascesa. Si era nella seconda metà del XVIII secolo e, una volta vinte le guerre napoleoniche, Londra avrebbe imposto la “Pax Britannica” a tutto il mondo per un intero secolo. […]


  • Il Paradiso Probabilmente ormai perduto

    di Maria Teresa de Sanctis Di frequente si parla tanto, si scrive tanto, e per quante parole si usano non sempre queste tante parole significano qualcosa. Allora talvolta se ne potrebbe anche fare a meno ovvero limitarne l’uso al minimo indispensabile. Questo è quel che di solito fa il regista Elia Suleiman nei suoi lavori, […]