Paradiso Ustica non solo d’estate

di Maria Luce Schillaci

 

In Italia “Ustica” fa rima con “paradiso “. Sì, perché questa isola può ben inserirsi nel ricco forziere delle bellezze italiane. Ustica ha dei fondali spettacolari, una vegetazione rigogliosa, buon cibo e bella gente. Impossibile prima o poi non progettare una gita da queste parti. E Ustica, come molti credono, non vive solo d’estate. Il sindaco, Attilio Licciardi, spiega perché: “Con lo scopo di destagionalizzare l’attività turistica – dice – il Comune di Ustica e l’Area Marina Protetta hanno previsto numerose manifestazioni sia a settembre che ad ottobre nell’ambito del trentennale della prima Riserva Marina italiana.”Ustica foto di Isidoro Licciardi 2

Il Comune inoltre manterrà tutti i servizi dell’estate e rinuncerà ad applicare e riscuotere il ticket di ingresso sui biglietti emessi con questa promozione. Questa rinuncia è già stata comunicata alla Società Liberty lines”.

Un’iniziativa fortemente voluta dall’Amministrazione Comunale di Ustica ed immediatamente accolta da Libertylines, nell’ottica di una reciproca collaborazione che ha già dato ottimi risultati per tutto il periodo estivo. Sia il sindaco Attilio Licciardi che l’Amministratore Delegato di Libertylines, Ettore Morace, hanno sottolineato l’importanza e la valenza dell’iniziativa che certamente rientra in una logica di destagionalizzazione turistica ma anche tendente ad una maggiore promozione del territorio dell’Isola di Ustica. Per libertylines, l’evento denominato “Ustica, l’estate non finisce mai”, rappresenta l’ennesimo segnale di grande apertura all’intero territorio delle Isole Siciliane.

Un'immagine della riserva marina di Ustica

Un’immagine della riserva marina di Ustica

Non solo servizi migliori ed efficienti ma anche promozione ed investimenti a beneficio delle Isole venendo incontro alle esigenze rappresentate da chi crede nel turismo in Sicilia. Si è già parlato di prevedere per la prossima stagione la riproposizione dell’iniziativa escludendo dalla promozione il periodo che va da 01 luglio al 31 agosto 2017.

La Società di navigazione, di comune accordo con l’Amministrazione comunale e gli operatori del settore turistico dell’Isola, hanno deciso di rendere ancora più gradevole il viaggio ed il soggiorno per chi sceglierà gli aliscafi Libertylines e pernotterà almeno due notti nelle strutture ricettive aderenti all’iniziativa lanciata ad inizio mese e che si concluderà il 31 dicembre 2016.

Libertylines applicherà, ai passeggeri che dimostreranno di soggiornare almeno due notti nelle strutture convenzionate di Ustica, il 30% di sconto sulla tariffa ordinaria della linea Palermo- Ustica. Le strutture alberghiere aderenti all’iniziativa applicheranno ai passeggeri di Libertylines che sceglieranno di soggiornare nell’Isola per almeno due giorni, una riduzione sulla tariffa alberghiera del 25%. Dunque tanti i motivi per recarsi a Ustica, paradiso italiano.

 

 

In copertina, Ustica dall’aereo. Foto di Ciro Grillo.

 

 


DIVENTA FAN DI MAREDOLCE SU FACEBOOK: Clicca QUI. Ti aspettiamo!