Bibbiano, archiviato un altro fascicolo d’inchiesta. E ora riparliamone

di Vincenzo Pino

La relazione del Tribunale dei minori di Bologna non ha rilevato nessuna anomalia nel sistema degli affidi dei minori nel comprensorio Val d’Enza in cui è compreso il comune di Bibbiano.



Urlando in TV

Come abbiamo riportato il 10 ottobre, quando abbiamo definito il cosiddetto teorema di Bibbiano come una  bufala.

Ieri il Tribunale di Mirandola ha archiviato il procedimento contro l’Unione dei Comuni dell’alto modenese.

Che aveva affidato secondo i denuncianti alla “psicoterapeuta Nadia Bolognini un incarico mascherato per il tramite di una casa famiglia a 170 euro l’ora”.

Le indagini erano partite, infatti, a seguito della denuncia del consigliere di Forza Italia della provincia di Modena Antonio Platis e del collega del Consiglio dell’Unione dei Comuni dell’area Nord modenese Mauro Neri.



Bibbiano e Forza Italia

Accuse infamanti in cui, secondo costoro, erano coinvolte anche la ex-moglie del dottor Foti e la onlus Madamadoré.

Un traffico di affidi pagato a caro prezzo, secondo quanto denunciato dagli esponenti di Forza Italia e per di più a favore di soggetti sottoposti al regime degli arresti domiciliari.




E’ bastata una breve indagine dei Carabinieri perché il pm chiedesse l’archiviazione del caso e il giudice la concedesse. Eppure la grande stampa nazionale non si è occupata di tutto questo e solo la cronaca locale l’ha riportata.

Giusto difendere i bambini, anzi giustissimo. Ma questo è un conto, un altro è impostare una campagna politica basata su un teorema sistemico che non esiste. La realtà, finora, è che la magistratura non ha accertato abusi nel caso di Bibbiano.



La stampa nazionale

Invece non fa notizia l’archiviazione di un’accusa infamante per diverse persone e per un’istituzione locale che erano diventate in certa stampa nazionale oggetto di una campagna scandalistica feroce, come abbiamo altresì rilevato qualche giorno dopo.

Come fece “Il Giornale” ad agosto con un titolo che era più di una sentenza che un titolo. E ora che il caso è stato archiviato, silenzio su tutto il fronte. Mentre fino a ieri l’altro questo quotidiano continuava la sua campagna martellante contro il Pd e il “sistema Bibbiano”




Più che diffondere informazione al Giornale sembrano essere diventati in questa vicenda l’ufficio stampa di Forza Italia. E ora silenzio, naturalmente.

A proposito senatori Bergonzoni, Salvini, onorevole Meloni e ministro Di Maio, nulla da dichiarare a commento di quest’archiviazione?




 


DIVENTA FAN DI MAREDOLCE SU FACEBOOK: Clicca QUI. Ti aspettiamo!