16 Maggio 2021

1 thought on “La medicina come necessario atto politico

  1. Franco Maria Romano. Ringrazio calorosamente la redazione di Maredolce per avermi dato questo spazio. Oggi è assolutamente evidente che con un ambiente decoroso e abitudini sanitarie corrette, quasi tutte le persone possono avere vita lunga e sana senza dover contare molto sulla medicina. La prescrizione migliore per una popolazione sana potrebbe riassumersi in questi termini: buon sistema sanitario pubblico, condizioni di lavoro ed istruzione di medio livello, stile di vita controllata e vigile. Se si vuole creare una medicina sostenibile, in futuro bisogna dare la precedenza alla salute pubblica rispetto a quella individuale, scelta perfettamente compatibile con la sempre più forte volontà degli individui di avere una vita più sana.
    I determinanti principali delle malattie sono economici e sociali e, quindi, la medicina deve occuparsi anche di politica, per modificare tali fattori.
    …In questo convulso periodo pre-elettorale tutti i programmi elettorali dovranno essere oggetto di una analisi scrupolosa rispetto alle proposte relative a sanità e welfare, e si dovranno scrupolosamente analizzare le intenzioni di tutte le forze politiche.
    Perché “salute prima di tutto e sanità per tutti” è condicio sine-qua-non, oltre che per il benessere delle persone, anche per la ripresa economica del Paese».
    http://www.sanita24.ilsole24ore.com/…/sanita-tutti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *