7 Marzo 2021

1 thought on “Come Andrea Camilleri ha reinventato la fotografia della Sicilia

  1. Una pagina così piacevole da leggere e così condivisibile che rimpiango solo le mie scarse capagità descrittive e di scrittura per non aver saputo esprimere coì bene e con tanto rilievo,sensazioni e idee che pure macinavo e macino,quando leggo Camilleri.Ha fatto molto bene alla Sicilia,ai siciliani non snob che criticano la qualità del linguaggio fra dialetto improbabile,dicono,e la lingua del bel paese.Non sono siciliana per nascita ma per scelta e adozione,e lo ritengo un privileggio perla ricchezza che questa terra ha dato e continua ad elargire a mani piene,attraverso chi ne scrive,chi la ama,chi sà cogliere anche fra i nodi di una trama contrastante ed ingarbugliata ,fili preziosi che, come nel labirinto di Arianna,con pazienza portano a scoperte fantastiche,a punti di vista impensati,a panorami di luce e di grande speranza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *