Anteprima del Sicilia Queer Festival 2017 con il film Aquarius

Arriva alla VII edizione il Sicilia Queer Film Festival con un’anteprima di grande interesse. Venerdì 20 gennaio alle 20,30 al Cinema De Seta sarà infatti presentato a Palermo, Aquarius, del regista brasiliano Kleber Mendonça Filho, uno dei film più interessanti e discussi al Festival di Cannes 2016. Protagonista una straordinaria Sonia Braga. L’anteprima scandisce il percorso verso la settima edizione del Sicilia Queer FilmFest che si svolgerà a Palermo dal 25 maggio all’1 giugno 2017.

Sonia Braga in Aquarius

Sonia Braga in Aquarius

Il film racconta l’intensa storia di una donna non disposta a cedere alle pressioni di un’agenzia immobiliare che vorrebbe acquistare la sua casa per avviare progetti di speculazione edilizia. Osannato dalla critica di tutto il mondo, Aquarius segna il ritorno sul grande schermo della Braga, mitica interprete negli anni Settanta della trasposizione cinematografica dei romanzi di Jorge Amado “Donna Flor e i suoi due mariti“ e “Gabriela, garofano e cannella”.
In Aquarius interpreta Clara, una donna che rivendica il diritto di esprimere la propria identità culturale, politica e sessuale, il diritto di essere sola e libera, in un film che ha i colori della controcultura e dell’emancipazione femminile. Uscito tra mille controversie in Brasile, Aquarius è stato accolto da un inatteso successo di pubblico, diventando un vero e proprio manifesto di libertà e resistenza.

Il film, distribuito da Teodora Film, sarà presentato in versione originale con sottotitoli in italiano (Ingresso a pagamento).

Nato nel 2010, il Sicilia Queer filmfest è il primo festival internazionale di cinema lgbt e nuove visioni in Sicilia. Nasce dalla domanda diffusa di pensiero e di cultura non omologata, innovativa, critica, e dalla necessità di rappresentare una società in movimento. Queer è pluralismo di pensieri critici sul mondo, di soggettività desideranti che rappresentano un’idea nuova di cittadinanza, di giustizia sociale, di diritti e di libertà della persona.

Appuntamento Queer per l'anteprima all'edizione 2017

Appuntamento Queer per l’anteprima all’edizione 2017

E Queer, in un senso cinematografico, è anche tutto ciò che – pur se non correlato a tematiche lgbt – è eterodosso, indipendente, alternativo dal punto di vista delle poetiche e dei linguaggi, degli approcci produttivi o distributivi, non dòmo alle logiche di mercato: insomma, le “nuove visioni”.

Sostenuto e diretto da una squadra di professionisti del mondo del cinema e dell’audiovisivo che lavorano volontaristicamente e con passione alla costruzione di uno spazio di alternativa, il festival si propone come luogo di approfondimento teorico e cinematografico e vuole dare visibilità a una cinematografia di qualità anche valorizzando la scoperta di nuovi talenti.
L’edizione del Sicilia queer filmfest 2016 è stata vinta dal film di Roy Dib “Mondial 2010”, vittoria decretata dalla giuria internzionale di Véronique Aubouy, Roberto Castón, Benjamin Crotty, Davide Oberto e Tiziana Lo Porto.

 

AQUARIUS di Kleber Mendonça Filho
Brasile 2016 / 135′ / v.o. sott. It.
Genere: Drammatico
Cast: Sonia Braga, Irandhir Santos, Maeve Jinkings, Carla Ribas, Julia Bernat
Trailer (italiano) http://www.teodorafilm.com/

“Un grande film di rivolta”. (Libération)
“Il film che ha fatto ballare, ridere e piangere la Croisette”. (Le Figaro)
“Memoria, resistenza, dignità, consapevolezza di sé sono i valori espressi con mano ferma da questo bellissimo film”. Paolo D’Agostini (La Repubblica.it)

CINEMA DE SETA Cantieri Culturali alla Zisa -Via Paolo Gili, 4 – Palermo

www.siciliaqueerfilmfest.it

 

 

 

 


DIVENTA FAN DI MAREDOLCE SU FACEBOOK: Clicca QUI. Ti aspettiamo!