22 Giugno 2021

1 thought on “L’uomo che fabbricava soprannomi

  1. I soprannomi o meglio dette “ingiurie” sono una caratteristica del popolo siciliano o comunque del meridionale in genere e Hamel ne riporta alcuni. Non credo però sia accettabile, lo dico in parte per convinzione in parte per il rapporto di parentela( fratello della mia nonna paterna), definire “ignorantissimo barbiere” chi durante il periodo bellico e postbellico aveva dovuta anteporre la sua attività prima da ragazzo di bottega poi a ” varberi” a quella degli studi che in quel periodo solo pochi eletti potevano concedersi. Varrebbe quindi la pena che lo scrivente si scusi con la memoria del l’interessato e perché no anche con i suoi, anche se lontani, discendenti e che non cada più in queste imperdonabili cadute di stile. Nino Baio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *