fbpx

Articles Posted in the " Nicola Zingaretti " Category

  • Il modello Zingaretti. Replicato ieri sera a Otto e mezzo

    di Vincenzo Pino Col solito piglio sorridente ieri sera a Otto e mezzo Nicola Zingaretti ha esposto gli elementi programmatici che giustificano la presenza del Pd nell’attuale governo. Tra questi, quello essenziale di aver fermato l’ascesa di Salvini ed aver bloccato l’aumento dell’Iva. Per il resto, Zingaretti ha rivendicato la necessità di ridurre il cuneo […]


  • Sondaggi. Cartabianca mette una pezza peggiore del buco

    di Vincenzo Pino Avevamo parlato di sondaggi improbabili e share al minimo per Cartabianca una settimana fa. Martedì scorso, infatti, i sondaggi Ixè di quella trasmissione davano Italia Viva al 2,9%. Mentre la media di tutti i sondaggi, compreso quello fuori linea al ribasso pubblicato da Cartabianca, la quotava al 5%. La notizia del 2.9% […]


  • Quattro buoni motivi per la “scissione” renziana

    di Vincenzo Pino Con la sua solita signorilità Piero Fassino, ha dichiarato a Tagadà ieri, che lui ne rispetta la decisione di Renzi della scissione, ma non la comprende. Perché, a suo avviso, non vi erano motivi significativi di divergenza di linea politica.  A proposito in particolare, della formazione del governo e dell’alleanza coi cinque […]


  • Italia Viva con il vento in poppa. Ecco i dati reali sui social e nei sondaggi

    di Vincenzo Pino Con il passaggio della senatrice calabrese Silvia Vono dai Cinque Stelle al gruppo Partito Socialista-Italia Viva, sale a sedici il numero dei componenti. Di questi, tredici provengono dal Pd ma ben tre da altre formazioni, rispettivamente dal Partito socialista (Nencini), da Forza Italia (Conzatti) e dai Cinque Stelle, come riportato su. Insomma […]


  • Perché la scelta di Matteo Renzi era inevitabile

    di Vincenzo Pino Avevamo declinato ieri su Maredolce alcune delle ragioni della separazione di Matteo Renzi, perché chiamarla scissione,  mi sembra del tutto improprio. Anche i toni morbidi di Renzi e Rosato confermano questa notazione, privi come sono di pathos e polemica. Tanto sono chiari e risaputi. La sostanza del ragionamento che loro fanno è […]


  • Renzi forma un nuovo partito. Lacrime di coccodrillo nel Pd

    di Vincenzo Pino Il 24 luglio Pinotti, Misiani e Zanda della segreteria del Pd intervengono sui giornali per impedire a Renzi di parlare al Senato sul Russiagate, dopo che Marcucci e Zingaretti ne avevano concordato l’intervento. Oggi la Pinotti si chiede perché Renzi sia uscito dal Pd. Franceschini lancia ora un appello a Renzi perché […]


  • Alleanza PD-M5S anche alle regionali. Un passo avanti

    di Vincenzo Pino Avevano cercato di mantenere un’alterità con il contratto di governo, rispetto alle altre forze politiche e alla Lega nello specifico, i penta stellati. L’escamotage si è rivelato un fallimento visto che l’azione di governo non può essere feudalizzata o lottizzata. Per cui ognuna delle forze politiche contraenti delimitava un ambito di intervento […]


  • Il partito di Calenda c’è. I voti rischiano di arrivare alle calende greche

    di Vincenzo Pino Con un tweet del 5 settembre Carlo Calenda annuncia il progetto di trasformazione della sua componente “Siamo Europa” in movimento politico (in copertina la foto scelta dal parlamentare europeo per il suo tweet). Di tutto questo nessuno ha parlato nei giornali. Il che testimonia già la marginalità dell’operazione nel panorama politico italiano, […]



  • Di Maio propone Di Battista agli Affari Europei. C’è una logica nella follia

    di Vincenzo Pino Immaginarsi Di Battista districarsi nella diplomazia europea, il terzomondista con il rolex, il “democratico” alla Maduro, il seguace dei gilet gialli che propagandano colpi di stato e guerre civili, il recente innamorato di Salvini e delle sue menate antieuropee, non è esercizio facile. Sarebbe un elefante nella cristalliera. Eppure Di Maio lo […]