fbpx

Articles Posted in the " News Mondo " Category

  • Nuova Via della Seta: l’Ucraina unisce Europa e Cina

    Avviato un nuovo itinerario per veicolare merci e prodotti dal territorio UE a quello cinese attraverso Ucraina, Georgia, Azerbaijan e Kazakhstan. Realizzata l’intuizione del Governatore della Regione di Odessa, Mikheil Saakashvili, atta a porre il Mar Nero al centro di una via di scambio veloce e sicura tra Bruxelles e Pechino di Matteo Cazzulani Varsavia […]


  • La Grecia dà il via libera alla TAP ma guarda sempre a Gazprom

    Il Governo greco approva il tratto definitivo del Gasdotto Trans Adriatico per incrementare le entrate di bilancio. Atene sempre in attesa che la Russia ripristini il Turkish Stream di Matteo Cazzulani Varsavia – Un progetto per la diversificazione delle forniture di gas dell’Unione Europea necessario da realizzarsi soprattutto per incrementare le entrate di bilancio. Così […]


  • Gli USA avviano le esportazioni di gas in Europa

    Le compagnie degli Stati Uniti Chevron e ConocoPhilips inviano gas e olio shale liquefatto rispettivamente in Gran Bretagna e Italia. L’eliminazione dell’embargo sull’esportazione di energia e la rivoluzione shale statunitense le motivazioni che portano gli USA a diventare uno dei principali esportatori di Matteo Cazzulani Varsavia – Una nave cargo di quasi 300 metri è […]


  • Tre russi arrestati per sostegno all’Isis

    di Gabriele Bonafede Finalmente gli italiani scoprono l’acqua calda. Ovvero, l’antico detto “se sei nemico del mio nemico, sei mio amico”. È noto da anni che il nemico dell’Isis è l’occidente. Ed è noto, per stessa ammissione delle strategie di difesa del governo russo, che il nemico numero uno della Russia di Putin è pure […]



  • I Razzi della Corea e quelli nostri

    di Gabriele Bonafede Non c’è che dire, Razzi e Salvini sono due grandi cervelli. Solo qualche mese fa andavano a visitare la Corea, forse per chiedere qualche soldino con il cappello in mano, tornando con parole d’elogio. “È la Svizzera”, “Non si sta male”, “Togliamo le sanzioni”. Peccato che adesso nuove e più potenti armi […]


  • Tonfo petrolio. Rublo e Salvini a pezzi

    di Gabriele Bonafede Il petrolio cede ancor più e più presto di quanto previsto a fine 2015. Oggi è una giornata nera per chi speculava al rialzo, con un ribasso compreso tra il -3% e il -5% circa per la materia prima. Sceso fino a 32 dollari al barile nella mattinata, è poi rimbalzato a […]