fbpx

Articles Posted in the " Industria " Category

  • Cosa è il progetto del nuovo porto cinese a Palermo

    Il progetto miliardario EURISPES-Cina alla “Bandita”, nel Golfo di Palermo di Giovanni Burgio Il Presidente cinese Xi Jinping ha visitato l’Italia e la Sicilia. Lanciando accordi e grandi progetti, soprattutto in Sicilia dove ha fatto una visita specifica. Forse non tutti sanno che il megaprogetto di un porto cinese a Palermo è stato già presentato […]


  • I siciliani folgorati sulla Via della Seta

    di Gabriele Bonafede A scuola lo sapevano pure i più asini. Quelli che non prendevano la sufficienza nemmeno se gli facevi copiare tutto il tema. La Sicilia ha avuto diverse dominazioni nel corso dei secoli: i greci, i romani, i vandali (che per la verità ci sono ancora), gli ostrogoti, i bizantini, gli arabi, i […]


  • CGIL: Il governo convochi subito le parti per la Blutec

    La Cgil-Palermo a Termini Imerese al fianco dei lavoratori. “Assicurare la salvaguardia dei livelli occupazionali e misure contro la desertificazione dell’area industriale”   Da ieri, la Cgil Palermo è al fianco degli operai della Blutec di Termini Imerese in presidio davanti ai cancelli. Anche stamattina continua il presidio del sindacato insieme ai lavoratori e alle […]


  • Il governo verso il tunnel della crisi

    La TAV si conferma il pomo della discordia tra i Cinque Stelle in caduta libera e la Lega di Gabriele Bonafede Non si possono raccontare fandonie senza entrare in contraddizione. E la questione della TAV è stata fin dall’inizio tarata dalla più grande delle contraddizioni. È stato detto dai no-Tav che l’infrastruttura nuoce all’ambiente. Eppure, […]


  • Ecco la mappa dei posti di lavoro persi a causa della Brexit

    A poco più di un mese dall’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea sono almeno 200mila i posti di lavoro già persi. L’economia britannica entra in una fase drammatica e l’impatto sull’economia italiana sarà preoccupante   di Gabriele Bonafede “Job Losses map”, mappa dei posti di lavoro persi a causa della Brexit. È stata divulgata così […]


  • Il M5S è contro la TAV ma vuole realizzare la terra piatta in Sicilia

    di Gabriele Bonafede Certo che in quanto a bufale da far piangere di ridere i grillini sono imbattibili. Nemmeno Lercio arriva a questi livelli. Tanto che il quotidiano satirico ha già pubblicato uno dei suoi titoli sull’argomento, affermando di dover chiudere perché questo governo è imbattibile nelle supercazzole. Ad ogni nuova proposta dei grillini è […]


  • L’Italia è in recessione

    L’aggettivo “tecnica” alla recessione ormai certificata dall’Istat potrebbe durare molto poco. Si rischia di entrare presto in recessione vera e propria. Ecco perché   di Gabriele Bonafede Contrariamente ai maggiori media italiani, ho volutamente evitato di aggiungere nel titolo l’aggettivo “tecnica” alla recessione ormai certificata dall’Istat in Italia. Ecco perché. Con il termine “recessione” si […]


  • Di Maio: “L’Italia va verso il boom”

    Le prospettive dell’economia italiana sono quelle di un naufragio col botto di Gabriele Bonafede Dice bene il ministro del lavoro Luigino Di Maio: l’Italia va verso il boom. Anzi, è già boom: la produzione industriale cala, la disoccupazione esplode, una banca italiana deve essere salvata, l’odio è dappertutto, la recessione è iniziata. L’iceberg non è […]


  • Le pericolose falle del reddito di cittadinanza

    di Lelio Cusimano (*) È possibile ragionare pacatamente delle misure che il Governo si accinge a varare? È possibile farlo senza etichette politiche? È possibile porre l’accento su alcune criticità quando sono ancora superabili? Ci proviamo; cominciando dal reddito di cittadinanza. Oggi la CGIA di Mestre, uno dei più autorevoli osservatori italiani, ha evidenziato il […]


  • Se Marchionne diventasse il simbolo del riscatto per il Mezzogiorno

    di Franco Lo Piparo Lo dico con franchezza e senza falsi pudori: la morte di Marchionne ha innescato, in alcune forze politiche e in alcuni giornali, un imprevisto processo di diffusione di etica neocapitalistica post-fordista. Marchionne, il figlio del maresciallo dei carabinieri, emigrato a quattordici anni in Canada e per sei anni di poche parole […]