Torna a casa Balotelli

di Gabriele Bonafede

 

Nel profilo twitter ufficiale di Mario Balotelli c’è scritto: “Don’t believe anything you read about me unless is coming from here” ovvero, “Non credere a nulla di ciò che leggi su di me, a meno che non venga da qui”.




Nella sua carta d’identità c’è scritto, e c’è da crederci anche se non lo troviamo sul profilo twitter, “Nato a Palermo il 12 agosto 1990”. Supermario è vissuto a Palermo molto poco, con i genitori naturali trasferiti a Brescia poco dopo la sua nascita e poi l’affidamento a una coppia bresciana, i Balotelli, appunto.

Qualcuno vuole Balotelli in rosanero. E lo scrive pubblicamente.

Qualcuno vuole Balotelli in rosanero. E lo scrive pubblicamente.

Basterà questo perché l’attaccante vesta la maglia rosanero in questa stagione? Non è detto, ma molti tifosi ci sperano. Tanto da esporre uno striscione al Barbera per invitarlo a vestire il rosa. Un’immagine che ha fatto il giro del mondo, pubblicata non solo da media italiani ma anche e soprattutto da quelli inglesi nelle ultime ore, nonostante lo striscione sia di qualche giorno fa… Chissà.

Stando al profilo twitter ufficiale di Balotelli, nulla emerge. E allora, nulla di vero su un eventuale arrivo in rosanero? Non è detto. Anche perché c’è un detto: “Nessuna nuova, buona nuova”.

Una cosa è certa: a Palermo ritroverebbe casa. I tifosi, chiaramente, lo vogliono. Forse un amore ancestrale per il luogo dove si è nati? Che poi è insito in tutti i palermitani e i siciliani anche senza il minimo senso. Ci può stare. E se Zamparini dichiara il contrario… c’è da credere che invece venga proprio qui.




E poi, pare che il mercato del Palermo abbia preso una svolta, di quelle grosse, negli ultimi giorni: Bruno Henrique, Bouy, Diamanti… Ma siamo nel 2016 o nel 2008?

Intanto vediamolo, Supermario, con una maglia bianca, in una delle sue foto twittate dal profilo (vero), ma con una piccola modifica (finta): uno scudetto rosanero, uno dei più belli del mondo è ormai certificato anche dal Daily Mail, che si affaccia timido sul petto dell’attaccante.

Che sia di buon augurio per Mario, qualsiasi maglia indosserà, e per il Palermo. Sognando un poco.

 

 


DIVENTA FAN DI MAREDOLCE SU FACEBOOK: Clicca QUI. Ti aspettiamo!