Articles Posted in the " Turchia " Category

  • Aumenta protesta a risultati referendum in Turchia

    Più di un terzo delle schede contestate in un voto 51%-49% senza libertà e sotto minaccia. Migliaia di persone in piazza a Istanbul e Ankara dove il “No” ha vinto comunque, come nella maggior parte delle grandi città   di Gabriele Bonafede In un clima spaventosamente blindato, migliaia di persone sono comunque scese in piazza […]


  • Turchia, finalmente una reazione democratica al golpe

    di Gabriele Bonafede Finalmente c’è una reazione realmente democratica al fallito golpe in Turchia: la grande manifestazione dell’opposizione. Dopo dieci giorni di rappresaglie, attacchi ai diritti umani, vendette trasversali, rafforzamento di un regime autoritario a passi veloci verso la dittatura, una gigantesca folla di cittadini turchi oppositori di Erdogan è scesa, ieri, in piazza Taksim […]


  • Enorme incendio vicino base Nato in Turchia

    Un incendio di grandi proporzioni è scoppiato vicino la base Nato di Şirinyer nel distretto di Buca, vicino alla grande città turca di Izmir (Smirne), sul Mar Egeo. Lo riportano vari account twitter, tra i quali “Conflict News”, una fonte credibile e seguita da oltre 150.000 follower tra i quali molti organi d’informazione. Il fuoco sarebbe […]


  • Incendiato il Reichstag turco: Erdogan sulle orme di Hitler

    di Gabriele Bonafede Da qualsiasi parte la si guardi, la Turchia di oggi assomiglia troppo alla Germania del marzo 1933: come se si assistesse all’incendio di un “Reichstag turco” dopo 83 anni circa. E se, forse, negli ultimi tempi si è fatto abuso delle citazioni sull’ascesa al potere di Hitler, mai come adesso gli avvenimenti […]


  • Armenia e Azerbaijan fermano le armi

    di Gabriele Bonafede   Un respiro di sollievo attraversa il Caucaso con e Armenia e Azerbaijan che fermano le armi. E il cessate il fuoco sembra tenere, dopo essere stato annunciato alle 12.00 di oggi, anche se è ancora presto per affermare che terrà a lungo. Da alcuni giorni si registrava una preoccupante escalation nel […]


  • Libertà di stampa. Il breve passo da censura a dittatura

    di Aldo Penna In quattro mesi il nuovo governo polacco, emanazione del partito Democrazia e Giustizia vincitore alle elezioni del 25 ottobre scorso, ha bloccato la Corte costituzionale ricusando quattro giudici su 15, ha messo sotto controllo l’informazione e si appresta a demolire i diritti faticosamente conquistati nei ventisei anni che corrono dalla caduta del […]



  • Nuova Via della Seta: l’Ucraina unisce Europa e Cina

    Avviato un nuovo itinerario per veicolare merci e prodotti dal territorio UE a quello cinese attraverso Ucraina, Georgia, Azerbaijan e Kazakhstan. Realizzata l’intuizione del Governatore della Regione di Odessa, Mikheil Saakashvili, atta a porre il Mar Nero al centro di una via di scambio veloce e sicura tra Bruxelles e Pechino di Matteo Cazzulani Varsavia […]


  • La Russia brucia i libri e se stessa

    di Gabriele Bonafede Continuano i roghi di libri in Russia. Questa volta, tocca a quelli della fondazione Soros. Si può non essere d’accordo con Soros, ma bruciare libri fa precipitare ai secoli prima di Voltaire. Ed è penoso vedere un Paese così importante per la cultura mondiale, proprio per la sua letteratura, la sua cultura […]


  • Tre russi arrestati per sostegno all’Isis

    di Gabriele Bonafede Finalmente gli italiani scoprono l’acqua calda. Ovvero, l’antico detto “se sei nemico del mio nemico, sei mio amico”. È noto da anni che il nemico dell’Isis è l’occidente. Ed è noto, per stessa ammissione delle strategie di difesa del governo russo, che il nemico numero uno della Russia di Putin è pure […]