Articles Posted in the " Matteo Bavera " Category



  • Ariane Mnouchkine: una camera su mondo e teatro

    di Matteo Bavera Un signore assai gentile si offre di depositare le nostre valige in quello che pensiamo essere il guardaroba, ma guardandolo meglio scopriamo una spirale di plastica che finisce nel suo orecchio, così ci ricordiamo che la Francia è sotto il tiro del Daesh (Isis) da diversi anni… Nel bosco di Vincennes quasi […]


  • La semenza di Scaldati guarda all’Europa

    di Gabriele Bonafede   Siminza du Papireto (Semenza del Papireto), si diceva una volta quando si parlava degli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Palermo, situata sopra il fiume Papireto a Palermo. A quattro anni dalla morte di Franco Scaldati si può dire, adesso, anche Semenza di Scaldati. Che corre e cresce nel rivisitare il […]




  • Perché Franco Scaldati è poesia di Palermo vivo. E oltre

    di Gabriele Bonafede   “Apro gli occhi e vedo un pezzo di mondo, chiudo gli occhi e vedo il mondo intero, com’è sto fatto?”, qui è il mondo di Franco Scaldati, scomparso quattro anni fa a Palermo, l’1 giugno del 2013. Perché è dell’arte, e soprattutto dell’arte del teatro, aprire gli occhi. Far guardare il lettore, […]


  • Palermo, Teatro Garibaldi di nuovo a rischio abbandono

    di Matteo Bavera Da pochi giorni abbiamo saputo dell’impossibilità di utilizzare il Teatro Garibaldi anche per workshop, laboratori e mostre. Dopo tre lunghi anni di attesa, innumerevoli sopralluoghi da parte dei tecnici comunali, innumerevoli quanto inutili, si riparla di lavori di ristrutturazione. Un primo breve intervento che, a detta dell’assessore Cusumano, dovrebbe essere già in […]


  • Ivo van Hove, il miracolo del teatro

    di Matteo Bavera Ivo van Hove dirige ad Amsterdam il Teatro della Toneelgroep, un’insieme di attori e registi che lì ha trovato casa e proietta in Europa la propria influenza e sapienza teatrale. Pensando all’asfittico panorama teatrale italiano così ripetitivo e privo di grandi slanci creativi, tranne pochissime realtà, è abbastanza impressionante vedere il regista […]


  • Periferie dell’anima: Luc Perceval al Toneelgroep Amsterdam

    di Matteo Bavera Qui a Düsseldorf, l’elegante cittadina sul Reno della regione North Wefstalia, gemellata con Palermo (ma quante differenze!), siamo al centro dell’Europa. In questi giorni si può vedere la straordinaria mostra di Alberto Burri e dintorni, film sul cretto di Gibellina compreso, al museo K 21. E da qui ci si può spostare […]