Articles Posted in the " Giovanni Rosciglione " Category

  • Stiamo tutti bene nella Palermo a felicità illimitata

    di Giovanni Rosciglione “Stiamo bene! Stiamo tutti bene!”. Ultimamente, questa consolante dichiarazione mi ritorna in mente spesso. E’ il ritornello che il grande meneghinmadonita Antonio Albanese ripete in una delle sue gag più stralunate ed intelligenti: una coppia medio borghese, affossata nel divano del salotto davanti alla tv, analizza e commenta tutti i problemi dei […]


  • ZTL, Amore tossico di Palermo

    di Giovanni Rosciglione   C’è un dibattito sgradevole, drogato su questo tema del piano traffico a Palermo, sul Tram, sulle ZTL (Zone a Traffico Limitato). Drogato, anzi tossico, perché non esiste più la politica a Palermo. Ed essendo questi temi squisitamente politici, si incappa nella distorsione degli argomenti che politici non sono e che, quindi, […]


  • La Boschi e le zuffe dell’opposizione

    di Giovanni Rosciglione Seguendo il dibattito parlamentare di stamattina sulle sfiducie alla Boschi e al Governo per i fatti etruschi è stato possibile apprezzare come queste iniziative si stanno trasformando in: 1) Zuffa con graffi tra Romani e Brunetta per la perdita di un Giudice della Consulta; 2) Guerra a palle incatenate tra i coordinatori […]


  • Una App per i tuoi peccati

    di Giovanni Rosciglione Avevo otto anni e mio fratello quattro quando, essendo a Roma, i miei ci portarono a vedere le celebrazioni del Giubileo del 1950 indetto da Pio XII, il Principe Pacelli. Quel Papa, nel discorso ai fedeli, dopo l’apertura della Porta Santa, così si esprimeva: “Le valve di bronzo, che abbiamo testé benedette, […]


  • Quanto Travaglio per partorire l’erede

    di Giovanni Rosciglione Il graffiante editoriale di ieri del Marchetto nazionale ha come titolo “Il partito dell’apericena”. Come i suoi lettori (meno 22% nel 2015) sanno, il Travaglio pensa di essere l’erede di Montanelli e Biagi. Ovviamente si è autoproclamato tale solo dopo la morte dei due giornalisti, che, per motivi evidenti, non potranno mai […]