Articles Posted in the " Buona Scuola " Category

  • Gli studenti e l’alternanza scuola lavoro

    di Benita Licata Gli studenti sono tornati in piazza, forse prima degli altri anni, con gli slogan “no allo sfruttamento”, “no alla schiavitù”, contestando l’alternanza scuola lavoro prevista dalla legge 107. La legge 107, la così detta “Buona Scuola” ha introdotto l’obbligo di 200 ore da svolgere per gli studenti, sotto la vigilanza e responsabilità […]


  • Suona la campanella del primo giorno di scuola. Ma per chi?

    di Benita Licata Anche in Sicilia sta per suonare la campanella del primo giorno di scuola. Ma per chi? Non la sente il bambino i cui particolari genitori sono contrari alle vaccinazioni. Le vaccinazioni sono ora obbligatorie per Legge ed è giusto non mettere a repentaglio la salute di qualcuno, soprattutto se giovane e con poche […]


  • Una storia della Buona Scuola

    di Benita Licata È sempre più difficile parlare di scuola. Troppe cose che vorrei diverse, troppi interessi corporativi, troppi malumori. I ricordi si stagliano nella mia mente e riaffiorano pezzi della mia vita e incontri che mi fanno ancora credere nell’ importanza della scuola in ognuno di noi. Ho troppo rispetto per la zia Enrichetta, maestra […]


  • Politica a scuola. E politica per la scuola

    di Benita Licata   Parlare di scuola per una dirigente scolastica come me, anche se in pensione, sembra ovvio e a volte mi viene il dubbio che non sia un argomento che può coinvolgere più di tanto i lettori. Riflettendo, invece, penso che dalla scuola chi più chi meno “passiamo ” tutti. E non è […]


  • A scuola ci sono insegnanti. Le natiche sono altrove

    di Benita Licata Sta un po’ scemando il dibattito sulla legge 107, quella chiamata dal governo della “Buona Scuola ” e che alcuni giornalisti, sindacalisti e opinionisti dell’ultima ora si sono affrettati a chiamare con i nomi più fantasiosi, nell’intento di criticare una legge che, per gli addetti ai lavori, era improcrastinabile. Visti i danni […]


  • Scuola, l’educazione non è una cosa tetra

    di Benita Licata Perché dovrebbe piacere svegliarsi la mattina per buona parte dell’anno e andare a scuola? Se lo chiedono gli operatori scolastici che non vengono gratificati da uno stipendio adeguato al loro lavoro. Se lo chiedono gli studenti che hanno difficoltà a comprendere l’importanza dello studio per il loro futuro di donne e uomini. […]


  • Per chi suona la campanella. Forza e debolezza della “Buona Scuola”

    di Benita Licata Parlare in questo momento di scuola, mentre tutti ne parlano, mi viene, paradossalmente, difficile. Vorrei parlare di scuola di buona scuola, vorrei parlare della nuova legge e di tutti i punti forti e i punti deboli che ci trovo. Prima però desidero partire dallo “statu quo “e poi, successivamente, entrare nel merito […]