Articles Posted in the " antimafia " Category


  • Casteldaccia e il triangolo della morte

    Solo la diffusione di una cultura della legalità e del rispetto ambientale può evitare altri disastri. Su questo, la politica ha un ruolo determinante   di Gabriele Bonafede Forse ci siamo dimenticati cosa è significato il nome Casteldaccia alcuni decenni fa. Insieme a Bagheria e Altavilla Milicia, negli anni ’80 del secolo scorso, quel territorio […]


  • Il direttore del Teatro

    Un direttore, più direttori di un Teatro al paradosso   di Gabriele Bonafede   In città c’era un bellissimo Teatro. Grande, famoso. Il direttore del Teatro fa dunque un bel discorso dal palco reale, che dà sia sulla sala principale del teatro che sulla piazza. Per avere maggiore numero di persone ad ascoltarlo, preferisce il lato […]


  • Né capi, né boss. Chiamateli criminali

    di Gabriele Bonafede Con la morte dell’ergastolano Salvatore Riina si è assistito negli ultimi giorni a una gara a chi mettesse più in risalto le presunte “doti” di uno dei più efferati criminali mafiosi del XX secolo. Assicurato dallo Stato alle patrie galere e lì tenuto fino alla morte naturale avvenuta qualche giorno fa. Il […]


  • Riina, fine di un’epoca

    di Davide Mannelli Con la morte di Salvatore Riina si chiude un’epoca. Per “Cosa Nostra”, per la società civile, per un pezzo importante del Novecento italiano. Alla fine si è arreso anche lui. L’indistruttibile, l’indomabile, il super-criminale che riscrisse la storia a modo suo. Era riuscito a sopravvivere al primo intervento chirurgico, pochi giorni fa, […]


  • A 25 anni dalla strage di Via D’Amelio, parla Paolo Borsellino

    di Gabriele Bonafede Sembra quanto mai opportuno, per ricordare la strage di Via D’Amelio al 25mo anniversario, far parlare direttamente Paolo Borsellino. Per lo meno per i più giovani, le nuove generazioni di italiani e palermitani. Il filmato è noto, ma troppo spesso dimenticato. E precisamente è l’ultimo discorso pubblico di Paolo Borsellino pronunciato alla […]


  • Parroci focosi

    di Giovanni Rosciglione Sabato scorso, per recarmi al Cinema Igea ho posteggiato nell’attigua piazzetta. Chiudo l’auto, alzo gli occhi e mi sovviene all’improvviso un piccolo fatto delle piccole cronache della nostra piccola Palermo. Ricordo benissimo: era la fine degli anni 80. La mafia era, tanto per cambiare, l’argomento ricorrente delle cronache quotidiane. Il periodo era […]


  • Anniversario 25 Falcone. E poi il nulla

    di Anna Fici Palermo, 23 maggio 2017 , anniversario 25 Falcone. Ahimè. Prendi la promessa delle imminenti vacanze… E prendi che se vieni in Sicilia con la nave e sbarchi sotto il sole, con un mare “sperluccicante”, con i tuoi compagni ed anche con la compagna che ti piace tanto, quella promessa sembra più vera […]



  • Giusto Catania, Cuffaro, la mafia e l’ologramma di Maduro

    di Gabriele Bonafede   Se non lo si leggesse in un comunicato ufficiale, non ci si crederebbe. Giusto Catania, assessore al “traffico” a Palermo, ancora il peggior problema della città, diffonde un comunicato che lascia di stucco: “Siamo felici che Saverio Romano non conosca Sinistra Comune: evidentemente frequentiamo ambienti diversi, infatti noi non abbiamo militanza […]