Articles Posted in the " Prima Pagina " Category

  • Ischia, l’Italia, la Sicilia e l’ora abusiva

    di Gabriele Bonafede Con la triste vicenda di Licata, dove il sindaco Angelo Cambiano è stato cacciato dopo aver lottato contro l’abusivismo edilizio, è tornato alla ribalta il comportamento endemicamente illegale e incivile ben rappresentato dal film di Ficarra e Picone L’ora legale. Ma, purtroppo, è con le tragedie come quella di Ischia, oppure quella […]



  • Pellegrino, la quintessenza di Palermo in un film

    di Gabriele Bonafede La peculiarità essenziale di Palermo la si può trovare in molti luoghi della città, tra raffigurazioni del Genio e pietre di Billiemi, tra frasi rotte alla poesia e intrighi tanto culturali quanto artistici, naturali e innaturali, umani e disumanizzati, tanto santi quanto sacri e dissacrati, o dissacranti. Ma il luogo dove la […]


  • Abusivismo e necessità

    di Pasquale Hamel Non so cosa esattamente è avvenuto a Licata e quindi non mi pronuncio sulla mozione che ha portato alla sfiducia del sindaco Cambiano. L’unica cosa che mi piace rilevare, in questa vicenda, è che la decantata e meritoria azione diretta al ripristino della legalità, cioè l’abbattimento degli edifici abusivi, dipendeva poco dal […]


  • Nino non ha paura di tirare un calcio di rigore

    di Gabriele Bonafede   Il Palermo si arrende solo ai calci di rigore e passa il turno il Cagliari. I rosanero continuano a convincere sul campo, giocando alla pari contro una squadra di serie A. Il Palermo, almeno nel calcio di precampionato, sembra una bella squadra. Ma la cosa più bella di questo Cagliari-Palermo di […]


  • Ariane Mnouchkine: una camera su mondo e teatro

    di Matteo Bavera Un signore assai gentile si offre di depositare le nostre valige in quello che pensiamo essere il guardaroba, ma guardandolo meglio scopriamo una spirale di plastica che finisce nel suo orecchio, così ci ricordiamo che la Francia è sotto il tiro del Daesh (Isis) da diversi anni… Nel bosco di Vincennes quasi […]



  • Maduro realizza in Venezuela l’incubo di Montalbano

    di Gabriele Bonafede   Nelle prime pagine di “Il campo del vasaio”, della serie-Montalbano scritta da Camilleri, il commissario ha un incubo: Riina è diventato capo del governo. Un gangster sanguinario, dedito al traffico di droga, retrogrado, dittatoriale, militarista, violento, accentratore, manipolatore, anti-democratico, anti-giustizia e anti-stato è a capo del governo. E, chiaro, utilizzerà i […]


  • Escher e la vulcanica Sicilia

    di Maurizio Randazzo Dopo Treviso, Bologna, Roma e Milano il genio dell’incisore e grafico olandese Maurits Cornelis Escher (1898-1972) è approdato in Sicilia. Una sezione della mostra organizzata per presentare l’opera dell’artista olandese, allestita al Palazzo della Cultura di Catania (19 marzo – 17 settembre 2017) è interamente dedicata al rapporto di Escher con l’Italia […]


  • L’importanza di chiamarsi Earnest Orlando

    di Giovanni Rosciglione Non penso sia una bizzarra esclusiva della politica palermitana. Sono certo che nelle liste di coalizione che appoggiano un Premier, un Sindaco, un Governatore dal nome famoso e con molte probabilità di vittoria, dovunque si usi imbucare un omonimo, che, senza disturbare il Capo, porti a quella lista qualche voto in più. […]