Articles Posted in the " News Politica " Category


  • Orlando rais assoluto nella baronia di Palermo

    di Gabriele Bonafede   Entrato a far parte del consiglio comunale di Palermo 37 anni fa, e dopo averla governata quale sindaco per un totale di 17 anni, Leoluca Orlando è rieletto per la quinta volta Sindaco di Palermo. Ma stavolta non ha nemmeno bisogno della metà dei voti più uno, ne basta il 40% più […]


  • La verità di Falcone. Non più segreti gli atti del CSM

    Incontro su Giovanni Falcone a 25 anni dalla Strage di Capaci con l’ex ministro di Giustizia Claudio Martelli, il magistrato Alfonso Giordano, il giurista Giovanni Fiandaca. Palermo, Villa Filippina, lunedì 5 giugno, ore 17,30   Sono stati custoditi nel caveau di sicurezza del Csm per 25 lunghissimi anni, gli stessi trascorsi dalla strage di Capaci. Ma finalmente è […]


  • Per una politica culturale a Palermo. La rivoluzione di Manuela Plaja

    di Gabriele Bonafede Candidata di riferimento per il settore cultura nella lista Coraggiosi a sostegno di Ferrandelli, Manuela Plaja ha proposto un dibattito sulla politica culturale con un incontro tra gli addetti ai lavori, ieri pomeriggio al Teatrino delle Beffe, insieme a Bartolo Corallo. Simbolico già il luogo: il Teatrino delle Beffe è uno delle decine di piccoli-grandi teatri di Palermo nati […]



  • Ei fu, la scuola immobile

    di Giovanni Rosciglione E alla fine il 5 maggio, di venerdì, il sindacato CGIL Scuola ha proclamato un’Assemblea di docenti. Si dà il caso che quel 5 maggio è la data fissata per le prove Invalsi di matematica delle seconde e quinte elementari. Non è difficile prevedere una grande affluenza di docenti all’assemblea sindacale (tanto […]




  • Il pastrocchio dei venduti a Mosca arriva a Palermo

    di Gabriele Bonafede Una volta, venduti a Mosca, era l’epiteto che esponenti della destra nazionale davano a comunisti e socialisti. Era lanciato anche durante discorsi ufficiali all’Assemblea Regionale Siciliana (ARS), soprattutto da parte di esponenti del Msi e dei Monarchici all’indirizzo di Li Causi e i suoi compagni di partito. Forse a ragione, ancorché, nel […]