Articles Posted in the " Industria " Category

  • Occupazione e lavoro. Cronaca di disastri e di patacche

    di Vincenzo Pino Sono cinque i principali capitoli di un disastro annunciato, con annesse patacche. Ovvero, con promesse mancate da parte del Ministro del Lavoro Luigi Di Maio. Promesse mancate perché irrealizzabili o, peggio, rese impossibili da un’azione di governo che ha peggiorato le cose anziché migliorarle. Questi cinque capitoli costituiscono una cronaca d’insieme quanto […]


  • Mercato del lavoro 2019: è qui il disastro

    Le fredde cifre del mercato del lavoro 2019 sconfessano la politica penta-stellata e del “Decreto Dignità” di Vincenzo Pino A novembre 2018, dopo una confusa fase transitoria, il cosiddetto “Decreto Dignità” è entrato pienamente in vigore. I risultati certificati dall’Istat nel primo trimestre 2019, offrono il risultato opposto di quello che si era prefissato il […]


  • La ferrovia Palermo-Catania e le nuove gaffes di Toninelli

    di Vincenzo Pino  “Entro il 2025 da Palermo a Catania in un’ora e quarantacinque minuti ed i treni viaggeranno a 200 Km orari“ ha profetizzato l’attuale ministro delle infrastrutture in visita in Sicilia. Da cosa abbia derivato questa previsione è difficile da capire visto che ha inaugurato i lavori per il raddoppio di soli 37 Km […]


  • La Via della Seta, il Mediterraneo e la Sicilia

    Un processo epocale tra forza e fragilità di Lelio Cusimano (*) (Articolo pubblicato dal Giornale di Sicilia, versione cartacea, il 23 marzo 2019) Dice un antico proverbio cinese che se vuoi diventare ricco, devi costrure una strada e così il Paese del Dragone, per collegarsi all’Europa, ha deciso di farne addirittura due, via terra e […]


  • Cosa è il progetto del nuovo porto cinese a Palermo

    Il progetto miliardario EURISPES-Cina alla “Bandita”, nel Golfo di Palermo di Giovanni Burgio Il Presidente cinese Xi Jinping ha visitato l’Italia e la Sicilia. Lanciando accordi e grandi progetti, soprattutto in Sicilia dove ha fatto una visita specifica. Forse non tutti sanno che il megaprogetto di un porto cinese a Palermo è stato già presentato […]


  • I siciliani folgorati sulla Via della Seta

    di Gabriele Bonafede A scuola lo sapevano pure i più asini. Quelli che non prendevano la sufficienza nemmeno se gli facevi copiare tutto il tema. La Sicilia ha avuto diverse dominazioni nel corso dei secoli: i greci, i romani, i vandali (che per la verità ci sono ancora), gli ostrogoti, i bizantini, gli arabi, i […]


  • CGIL: Il governo convochi subito le parti per la Blutec

    La Cgil-Palermo a Termini Imerese al fianco dei lavoratori. “Assicurare la salvaguardia dei livelli occupazionali e misure contro la desertificazione dell’area industriale”   Da ieri, la Cgil Palermo è al fianco degli operai della Blutec di Termini Imerese in presidio davanti ai cancelli. Anche stamattina continua il presidio del sindacato insieme ai lavoratori e alle […]


  • Il governo verso il tunnel della crisi

    La TAV si conferma il pomo della discordia tra i Cinque Stelle in caduta libera e la Lega di Gabriele Bonafede Non si possono raccontare fandonie senza entrare in contraddizione. E la questione della TAV è stata fin dall’inizio tarata dalla più grande delle contraddizioni. È stato detto dai no-Tav che l’infrastruttura nuoce all’ambiente. Eppure, […]


  • Ecco la mappa dei posti di lavoro persi a causa della Brexit

    A poco più di un mese dall’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea sono almeno 200mila i posti di lavoro già persi. L’economia britannica entra in una fase drammatica e l’impatto sull’economia italiana sarà preoccupante   di Gabriele Bonafede “Job Losses map”, mappa dei posti di lavoro persi a causa della Brexit. È stata divulgata così […]


  • Il M5S è contro la TAV ma vuole realizzare la terra piatta in Sicilia

    di Gabriele Bonafede Certo che in quanto a bufale da far piangere di ridere i grillini sono imbattibili. Nemmeno Lercio arriva a questi livelli. Tanto che il quotidiano satirico ha già pubblicato uno dei suoi titoli sull’argomento, affermando di dover chiudere perché questo governo è imbattibile nelle supercazzole. Ad ogni nuova proposta dei grillini è […]