Articles Posted in the " Teatro " Category

  • Quando al Teatro di Palermo il “Viva l’Italia” sfidò i Borboni

    La pillola domenicale di storia: 1847, il “Viva (l’Italia)” al Teatro Carolino (oggi Bellini). E i Borboni… di Pasquale Hamel Era il 27 novembre del 1847 e il Teatro Carolino di Palermo (oggi Bellini) aveva registrato un tutto esaurito non certo giustificato dall’opera in programma. I più bei nomi della noblesse palermitana affollavano palchi e […]




  • “La scortecata” di Emma Dante al Teatro Biondo di Palermo

    Dopo il grande successo ottenuto lo scorso anno al Festival di Spoleto e dopo una lunga e applauditissima tournée, arriva al Teatro Biondo di Palermo La scortecata di Emma Dante, tratto da una fiaba de Lo cunto de li cunti overo lo trattenimiento de peccerille di Giambattista Basile, noto anche col titolo di Pentamerone, una raccolta […]


  • Godot è palermitano

    di Gabriele Bonafede Prima o poi, nella vita, ci si deve confrontare con l’attesa di Godot. O per lo meno con lo spettacolo Aspettando Godot. Tanto è vero che, fin da quando fu rappresentato per la prima volta al Theatre de Babylone di Parigi (1953), il mondo iniziò a dividersi tra chi lo aveva visto […]



  • Sartre e uno Spazio Franco per il teatro a Palermo

    di Gabriele Bonafede È stato chiamato Spazio Franco ed è il nuovo palcoscenico che sta emergendo nella più conosciuta tra le archeologie industriali di Palermo: i Cantieri Cultuali alla Zisa. Franco, sincero, reale: che non si nasconde e che invece si propone quale luogo d’intenso dialogo culturale. Non a caso, stasera propone un testo di […]




  • I 70 anni di Mimmo Cuticchio, l’opera dei pupi in festa

    di Gabriele Bonafede Quando dici opera dei pupi, dici Mimmo Cuticchio. Soprattutto a Palermo e soprattutto nell’evoluzione dello spettacolo su una prospettiva culturale, teatrale, sperimentale. E molto ancora. Mimmo è una figura gigantesca, anche fisicamente. Quando entra in scena per interpretare il Genio della Lampada, nel suo spettacolo Aladino di tutti i colori, diventa imponente […]