Articles Posted in the " Musica " Category

  • Si spaccia per Dio e trova lavoro a Palermo

    di Gabriele Bonafede Sembra uno dei titoli paradossali di Lercio. Invece tutto nasce in Francia nel 1995 ed è poi la magia del teatro a far vivere un paradosso. Che poi, tanto paradosso non è: per trovare veramente un lavoro a Palermo si deve essere come minimo un dio. Oppure l’opposto esatto. Anche perché, il […]





  • Orestiadi, quel cuore pulsante di Gibellina la Nuova

    Le Orestiadi di Gibellina arrivano alla XXXVI edizione con un intenso e corposo programma che le mette al centro di un prezioso percorso mediterraneo. Il direttore Claudio Collovà: “adatto a un pubblico molto trasversale, e che quest’anno conta sulla presenza di una generazione giovane di spettatori”   di Gabriele Bonafede Può esistere il cuore di una […]


  • Palermo, estate Teatro Biondo 2017 a Villa Filippina

    Dall’8 luglio al 5 agosto: estate teatro e musica, Santa Rosalia con Salvo Piparo, la storia siciliana di Modugno. E il Curriculum di Dio impersonato da Paride Benassai insieme a Maurizio Bologna di Gilda Sciortino Il Teatro Biondo non va in vacanza, pensando invece a proporre un intrattenimento estivo ricco di spettacoli di qualità. Così […]


  • Brass at Spasimo: al via una stagione piena di ritmo

    di Sabina Spera E’ stata presentata al Complesso Monumentale dello Spasimo di Palermo, la nuova stagione concertistica del  Brass Group a cui si lega questo luogo, tra i più suggestivi della nostra città. A introdurre le principali novità, il Presidente della Fondazione, Ignazio Garcia, che ha anche raccontato un po’ di storia del Brass e […]


  • Il Teatro Massimo porta la grande Opera e Palermo Liberty in Giappone

    di Laura Nobile «Gli spettacoli? Sono già sold out in tutte le tappe e per tutte le repliche…», non nasconde l’entusiasmo il sovrintendente del Teatro Massimo Francesco Giambrone, a proposito di “Japan tour”, la tournée de “La Traviata” di Verdi e di “Tosca” di Puccini in Giappone, che partirà sabato 10 giugno e si concluderà […]


  • Vito, a modo mio

    di Daniele Billitteri Dante fece capire che per andare in paradiso come residente, bisognava passare dall’Inferno attipo reception. Perché meglio dei dannati nessuno sa a chi ci attocca di andare con gli angeli. Così Vituzzo Parrinello si presentò al fiume Oreto dove un Totuccio Dimonio si offrì di traghettarlo e tale Virgilio Pensabene di accompagnarlo […]