Articles Posted in the " Cinema " Category


  • A “Mercurio” di Michele Bernardi il premio della giuria Animaphix 2018

    La giuria internazionale della quarta edizione di Animaphix, il Festival siciliano sul cinema d’animazione che si svolge ogni estate a Bagheria, ha premiato Mercurio di Michele Bernardi (Italia, 2018) per “il suo approccio esteticamente piacevole e per la sua storia toccante. Mentre da un lato il film è sostenuto da una narrazione chiara ed emotiva, dall’altro prende il volo come […]




  • Il giovane Karl Marx

    di Daniele Billitteri Quando si decide di fare un film su un personaggio enorme, bisogna preoccuparsi che alla fine non ne venga fuori una specie di “bignami” del personaggio stesso. E quando il personaggio si chiama Karl Marx la preoccupazione deve essere doppia. La scommessa, il regista caraibico Raoul Peck, l’ha persa consegnandoci un Karl […]


  • A Palermo il cinema d’animazione visionario di “Animaphix #OFF”

    Animaphix #OFF, la sezione fuori concorso di Animaphix, il Festival Internazionale del Film d’Animazione con sede a Bagheria, sarà ospitata al Cinema De Seta, Cantieri Culturali alla Zisa, domenica 29 aprile di Gabriele Bonafede   Animaphix #OFF, la sezione fuori concorso per cortometraggi d’animazione e d’autore che fa parte di Animaphix International Animated Film Festival 2018, debutterà […]



  • Mussolini arriva al cinema. Il rischio di banalizzare il male

    Esce in 400 copie il film-provocazione sulla figura del Duce di Davide Mannelli Uscirà domani nella sale italiane “Sono tornato”, film commedia/documentario di Luca Miniero sul “ritorno” di Benito Mussolini nell’Italia del 2018. La trama, nella sua stravaganza, è molto semplice. Il Duce torna in vita, piombando letteralmente dal passato ai giorni nostri. Si guarda […]



  • Venticinque anni senza Franco Franchi

    di Davide Mannelli Il prossimo 9 dicembre saranno trascorsi esattamente 25 anni dalla scomparsa di Franco Franchi, probabilmente il comico più amato dai siciliani. Negli ultimi anni Palermo ha reso giustamente omaggio ai suoi “figli prediletti”, intitolando piazze, vie, erigendo statue e monumenti. Purtroppo non si può dire lo stesso per il resto del paese, […]