Articles Posted in the " Cinema " Category

  • “Border”, l’unico vero confine fra bontà e malvagità

    di Maria Teresa de Sanctis   Ogni cultura ha i propri personaggi fantastici e di certo fate e folletti, elfi e orchi, e chi più ne ha più ne metta, possono raccontare e significare tanto. Di certo, però, quando in un film svedese è un regista di origine iraniana ad attingere a figure della mitologia […]


  • Pamela Villoresi: una donna al Teatro Stabile di Palermo, ricordando Margherita Biondo

    Nominata all’unanimità, l’attrice e regista toscana raccoglie approvazione da pubblico e artisti palermitani. Gli obiettivi sono ambiziosi: migliorare ulteriormente i prestigiosi risultati raggiunti da Alajmo di Gabriele Bonafede Da ieri la notizia è circolata ufficialmente. Finalmente è avvenuta la nomina del nuovo direttore del Teatro Biondo di Palermo. Precisamente è una direttrice, Pamela Villoresi. Ovvero, […]


  • Dumbo, un elefante che vola e poco altro

    di Maria Teresa de Sanctis Al giorno d’oggi molto è stato detto in ambito artistico ed essere originali ed innovativi non è certo cosa facile. Non di rado quindi capita di dover fare i conti con qualcosa di già noto e per questo irrimediabilmente banale, a meno che non ci si trovi davanti all’opera di […]


  • “Il professore e il pazzo”, una follia a metà

    di Maria Teresa de Sanctis Ottimi ingredienti creano spesso delle aspettative e questo sia che si tratti di una pietanza che altro. Rimanendo in ambito culinario, ad esempio, di certo una torta preparata con quel che più ci piace e magari anche bella a vedersi, inevitabilmente comporta la classica acquolina in bocca. E se poi […]




  • Ancora Gloria ma senza vanto

    Il film-remake di Sebastián Lelio non spicca il volo  di Maria Teresa de Sanctis C’è sempre una ragione per tutto quello che facciamo, più o meno manifesta, ma c’è. Magari potrà apparirci con chiarezza in un secondo momento, ma c’è sempre. Parlando di cinema, come è nostra consuetudine. Riguardo al film “Gloria Bell” invece, a […]


  • Copperman e le altre favole del nuovo cinema italiano

    Dopo “Lazzaro felice”, “Troppa grazia” e “Il primo Re”, un’altra bella sorpresa dal cinema nostrano: l’uomo di rame di Giovanni Burgio Il cinema italiano si sta rivelando una continua sorpresa. Negli ultimi mesi ci sono stati tre capolavori usciti dalle menti e dall’arte di altrettanti giovani registi e dei loro ingegnosi collaboratori: Lazzaro Felice, Troppa […]


  • Il saluto di Palermo a Pino Caruso

    Istituzioni, semplici cittadini, artisti, giornalisti, tifosi rosanero. I pensieri, i ricordi, l’addio a un grande artista palermitano di Gabriele Bonafede Pino Caruso ha portato Palermo per mano in giro per l’Italia e nel mondo. E la città tributa un saluto che è molto sentito,soprattutto nel mondo dello spettacolo manon solo. Innumerevoli i pensieri, i ricordi, […]


  • “La virata di Sonia”, il coraggio di ripartire dal mare

    L’affascinante film documentario di Enrico Montalbano e Letizia Porcaro racconta di una ragazza palermitana e il suo percorso di rinascita con la barca a vela. La voce narrante è di Luigi Lo Cascio   di Maria Teresa de Sanctis La passione entusiasma, questo è fuor di dubbio. Seduce l’idea che qualcosa ci trascini al punto da […]