Nuova nave per Lampedusa, attracco con festa

Il sindaco di Lampedusa Giusi Nicolini insieme a più di mille persone ha accolto l’attracco di una seconda nave per il tragitto Porto Empedocle-Linosa-Lampedusa.

Una vera e propria festa sul porto all’arrivo di Nave Lampedusa, della compagnia Traghetti delle Isole. A ricevere la nave e l’armatore Franco Fontana anche il sindaco che ha ”aperto” la nave alla popolazione. Presente anche il viceparroco dell’isola che ha benedetto la Nave Lampedusa.1622647_894454774001277_3178030709532207399_n

La nave può accogliete fino a 499 passeggeri a bordo. Con 125 metri di lunghezza e 18 di larghezza, migliorerà anche le condizioni di navigazione da e per Isole le Pelagie. Ha una potenza di motore da 17.000 cavalli che le permette una tranquilla velocità di crociera pari a 16 nodi.

Giusi Nicolini, sindaco di Lampedusa, così commenta l’inaugurazione della nuova linea: “Oggi abbiamo inaugurato il nuovo collegamento marittimo tra le Pelagie e la Sicilia: il servizio regionale svolto da Traghetti delle Isole, che si aggiunge al servizio di continuità territoriale effettuato da Compagnia delle Isole. Insomma, per la prima volta nella storia, le isole di Lampedusa e Linosa hanno due navi e saranno meno isolate, quindi più vicine alla terraferma. Avere due navi per noi vuol dire più mobilità per persone e merci, più concorrenza, più opportunità. Significa avere carburanti più o meno allo stesso prezzo della Sicilia e meno disagi per l’approvvigionamento di gpl ed altre merci pericolose.”

12439008_894454690667952_7267269218788725729_n“Potenziare e migliorare i collegamenti delle nostre isole significa creare le condizioni per lo sviluppo locale, il turismo e la pesca, migliorare la qualità della vita dei residenti. Il traghetto che abbiamo inaugurato oggi si chiama “Lampedusa” ed è proprio un gran bel cambiamento per la nostra vita! Abbiamo lottato tantissimo per ottenerlo, con la determinazione e la forza di chi chiede parità di trattamento almeno con gli altri cittadini delle isole di Sicilia. Tutte le altre piccole isole della Regione, infatti, hanno sempre avuto più di una nave e più di un aliscafo. Da oggi, il nostro cammino verso la normalità ha raggiunto una tappa che tutti ritenevamo fondamentale.”

“Esprimo la gioia e la soddisfazione mia e di tutta l’Amministrazione Comunale e ringrazio il governo della Regione che ha reso possibile questa conquista.”

 

Foto tratte dalla pagima FB “Giusi Nicolini Sindaco di Lampedusa e Linosa”