Ricette di Sicilia, la pasta con i ‘broccoli arriminati’

di Viviana Di Lorenzo

Uno dei piatti della tradizione siciliana, che si prepara in questo periodo dell’’anno, è la pasta con i broccoli “arriminati”, piatto gustoso a cui difficilmente i siciliani rinunciano.

Può essere un ottimo modo per far mangiare, anche ai più piccoli, i broccoli, il cui sapore caratteristico viene impreziosito dagli altri ingredienti.

Preparare questo piatto è facilissimo, servono solo pochi e semplici passi.

La ricetta è per quattro persone.

INGREDIENTI:

•400 gr. di bucatini o spaghetti

1 broccolo verde

•1 scalogno

•3 filetti di acciughe

•3 cucchiai di pinoli

•3 cucchiai di passolini

1 cucchiaio di concentrato di pomodoro o 1 bustina di zafferano

•3 cucchiai di mollica

•Olio, sale e pepe

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa, occorre tagliare il broccolo in maniera grossolana e farlo cuocere per una decina di minuti in acqua bollente, precedentemente salata. In seguito, aiutandovi con una schiumarola, togliete il broccolo dall’’acqua, che servirà per cuocere la pasta e mettetene da parte un bicchiere, per il condimento.

In una padella, preparate il soffritto con lo scalogno e fate sciogliere le acciughe. Successivamente, aggiungete il concentrato di pomodoro o, se preferite, fate sciogliere lo zafferano; unite i passolini, i pinoli e il broccolo, che dovrete ridurre in piccoli pezzi. Fate cuocere il tutto per altri 5 minuti, per far insaporire gli ingredienti.

In una padellina fate tostare la mollica con un po’ di olio, sale e pepe.

Mettete a cuocere la pasta nell’’acqua di cottura del broccolo, scolatela al dente e fatela saltare nella padella insieme al condimento. Alla fine, su ogni piatto, mettete un po’’ di mollica.

…..il piatto è pronto, buon appetito!